ACQUAVIVA PICENA – Ancora riconoscimenti per l’Associazione Palio del Duca. Circostanza privilegiata, stavolta, l’Assemblea annuale della Federazione Italiana Giochi Storici (F.I.G.S.), tenutasi a Firenze sabato 2 e domenica 3 dicembre. All’evento, svoltosi presso la Sala Brunelleschi del Palagio di Parte Guelfa, hanno preso parte, oltre al sodalizio presieduto da Nello Gaetani, 40 delle 60 città aderenti al consorzio nazionale, associato alla Confédération Européenne des Fêtes et Manifestations Historiques. Alla presenza, fra gli altri, dell’assessore allo Sport e Tradizioni popolari della locale Amministrazione Comunale Eugenio Giani e del presidente della F.I.G.S. Giovanni Martinelli, è stato consegnato, per l’occasione, il premio giornalistico Cronaca della Storia.

Hanno ricevuto l’ambito riconoscimento, oltre alla cronista Rita Sala del Messaggero (per il pezzo dal titolo “La civiltà viene dal Medioevo”), presentata dalla rievocazione storica Il Mastro Giurato di Lanciano, Massimiliano Righini del periodico Assistoriae (per l’articolo “L’armatura da Homo d’arme”) e, per il web, il mensile on line Una finestra sul Medioevo, visitabile su www.medioevoitalia.com (con l’articolo “La balestra”), patrocinati, entrambi, dalla rassegna Agosto medioevale di Ventimiglia.

L’Associazione Palio del Duca, che ringrazia le seguenti firme e rispettive testate per aver contribuito alla diffusione di Sponsalia, ha aderito al concorso con i pezzi del sito Internet www.taccuinodiviaggio.it, al link “Folklore”, nonché dei giornalisti Rosita Spinozzi del Resto del Carlino ed Enzo Troilo dell’Ancora, ricevendo apprezzamenti ed un attestato di partecipazione.

La splendida Sala Brunelleschi è stata anche lo scenario della serata di gala, organizzata sempre dalla F.I.G.S., che è stata allietata da suggestive danze medioevali e del ventre, interpretate dai corpi di ballo di Narni (Terni) e Sant’Elpidio a Mare.

Prossimo impegno per l’ente acquavivano, l’Assemblea regionale dell’Associazione Marchigiana delle Rievocazioni Storiche (A.M.R.S.), che si terrà a Treia domenica 17 dicembre, nel corso della quale sarà consegnato il premio Benemerito per la Storia delle Marche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 551 volte, 1 oggi)