CUPRA MARITTIMA – È partita la rincorsa alla Bandiera Blu: l’assessore all’Ambiente Matteo Gualano ha infatti organizzato un incontro tra i concesionari di spiaggia, il nuovo delegato di spiaggia Donato Aquilani, il responsabile dell’ufficio demanio Itali Pennacchietti e la consulente Mania Cantalamessa durante il quale, sono state illustrate le novità del questionario 2007 al fine di ottenere la decima Bandiera Blu (dopo che non si è riusciti ad ottenere quella del 2006: iniziativa lodevole anche se un po’ burocratica, secondo noi).
Tanti gli altri argomenti trattati durante l’incontro grazie ai quali sono emerse le problematiche relative alla prossima stagione estiva. Tra le novità, una nuova numerazione delle concessioni demaniali al fine di ottenere maggior controllo e gestione e, in fase di sviluppo, una variante al piano spiaggia.
L’assessore Gualano durante l’incontro ha suggerito la creazione di un comitato dei concessionari di spiaggia per discutere e confrontarsi sulle varie problematiche legate alla prossima stagione: «Come esiste il comitato degli albergatori e da poco anche quello per l’ottenimento della Bandiera Blu penso sia proficua la costruzione di un comitato dei concessionari di spiaggia».
Gualano ricorda inoltre le molteplici iniziative che sta portando avanti ricordando gli appuntamenti: «Il 21 dicembre si terrà un importante convegno sul risparmio energetico e sulle fonti di energia alternativa a cura di una società di consulenza. Sono stati da poco consegnati alle tabaccherie, ai rivenditori di oggetti elettronici e ai supermercati i nuovi raccoglitori per pile esaurite. Per quanto invece riguarda la tritatura delle potature sarà ritirata in settimana dalla Picenambiente e consegnata al compostaggio di Ascoli Piceno».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 401 volte, 1 oggi)