Mail Express San Benedetto-Sero Group Montalbano 3-1
MAIL EXPRESS: Falgiatori Mario, Raffaelli, Talamonti, Citeroni (l), Caucci, Chiappini, Marini, Faraone, Scaltritti, Laraia, Malatesta, Persico. Allenatore: Mattioli.
SERO GROUP: Bettucci, Brunori, Bullorini, Cocchioni, Frontaloni, Lazzarini Vigilante, Mercuri, Pilato, Scorpecci, Pistoia, Carancini (l). Allenatore: Marzi-Bernetti.
Arbitro: Girolametti di Ascoli Piceno.
Parziali: 25-13, 23-25, 25-15, 25-20.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto come da copione: la Mail Express centra l’ottava vittoria in campionato confermando la leadership del girone B di serie C maschile. La Sero Group, ospite al PalaSpeca nel corso della prima giornata del girone di ritorno, resiste due set poi alza bandiera bianca.
Al momento insomma, non c’è traccia del calo fisico cui alla vigilia aveva accennato coach Marco Mattioli. Ma andiamo con ordine. Pronti, via e i padroni di casa allungano sul 10-2, forte di un Caucci in grande spolvero alla battuta. “Tiene” anche il muro – a segno ben cinque volte il duo Faraone-Marini – così come è efficace Laraia, autentico “martello”. Per l’ex Itas Montorio ben sei attacchi vincenti. Gli uomini di Marzi non riescono a recuperare e cedono il primo parziale, nonostante un ottimo Frantaloni (il capitano biancoverde alla fine risulterà il migliore dei suoi).
Nel secondo set sembra spegnersi la luce in casa rossoblu. E’ subito 8-2 Sero Group. I padroni di casa pian piano rosicchiano dei punti e, dopo esser stati sotto per lunghi tratti si portano sul 21-22. Raffaelli e Faraone però commettono due ingenuità che costano il parziale alla propria squadra. Ma è un fuoco di paglia perchè San Benedetto rialza subito la testa. E’ Marini a vestire i panni del mattatore nel terzo parziale: l’alzatore della Mail Express infatti si disimpegna bene in regia e “tira” su dei palloni impossibili in fase di ricezione. Finisce 25-15.
Quarto set equilibrato solo all’inizio (4-4), poi la banda Mattioli riesce a trovare un minibreak di 3 punti e a tenere a distanza il sestetto di Marzi. Sugli scudi Malatesta, autore di 8 punti, e il muro rivierasco, incisivo in 11 circostanze. Termina 3-1 e il pubblico del PalaSpeca può festeggiare.
DICEMBRE DI FUOCO La Mail Express giovedì 7 dicembre tornerà subito in campo per il match di ritorno degli ottavi di Coppa Marche che la vedrà opposta alla Sds Color Montecassiano (3-0 il risultato dell’andata). Seguiranno le sfide in campionato del 9 (contro la Multipel Treia) e del 16 (contro la Sios Novavetro). E’ notizia dell’ultim’ora infine, che la sfida in casa del Fustellificio Antonelli, stante l’accordo trovato tra i due sodalizi, si disputerà mercoledì 20 dicembre, anziché il 3 gennaio come da calendario.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 518 volte, 1 oggi)