ALBA ADRIATICA – Cala il sipario sul 6° Festival dell’Intermezzo e dell’Opera Buffa. Domenica 3 dicembre ad Alba Adriatica con un interessante conferenza su Massoneria e Pinocchio e poi con un grandioso spettacolo dedicato a tutti i bambini dal titolo “Pinocchio Magia Arte e Vita” si conclude il lungo cartellone organizzato dall’Associazione musicale Haydn in collaborazione con la Città di Alba Adriatica e la Regione Abruzzo.

Nicola Coco, professore dell’Università La Sapienza di Roma e criminologo presso il Ministero di Grazia e Giustizia svelerà, in esclusiva, un lato davvero insolito del personaggio di Collodi, parlando di “Sviluppo della letteratura esoterica su Pinocchio e delle ricerche biografiche sull’identità massonica di Carlo Lorenzini”. Una speciale performance di arte sinestetica seguirà sul palcoscenico. Partendo dalla storia del famoso burattino, l’attrice, Maria Rosaria Olori, reciterà un lavoro di Paola Ciariantini con musiche originali di Sara Torquati eseguite dall’Ensemble Haydn diretto dal maestro Sergiacomo.

La ballerina Olga Gueneralova e le allieve di una scuola di Mosciano Sant’Angelo danzeranno sognanti coreografie e la performer, Daniela Bruni eseguirà sul momento, ispirata dalle note musicali, un quadro.

Nell’occasione sarà presentato il nuovo cd musicale dell’Associazione. La manifestazione, che inizierà alle ore 17,30 e che si svolgerà nella nuova Sala Congressi di via Bafile 69, ha ingresso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.674 volte, 1 oggi)