SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «I pali a cui si riferisce Marco Lorenzetti saranno trasferiti in un’altra zona del porto, vicino ai cantieri navali. Così verrà illuminata un’area portuale finora al buio e contrariamente a quanto dice l’opposizione non si sprecherà denaro pubblico».
Così risponde il sindaco Giovanni Gaspari all’attacco del capogruppo dell’Udc Marco Lorenzetti («una scelta inutile e dannosa quella di cambiare un impianto praticamente nuovo, solo perché era stata la precedente amministrazione a installarlo»).
«E’ vero, quei pali evocano tristi ricordi (il campo di concentramento nazista di Mathausen, ndr) – continua il sindaco – non li gradivamo quando eravamo all’opposizione e non li gradiamo adesso. Semplicemente cambieremo il loro luogo di utilizzo, spostandoli vicino alla nuova darsena».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.433 volte, 1 oggi)