SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb ha ripreso, come di consueto il martedì, gli allenamenti, dopo i 105 minuti di “corrida” allo stadio Menti di Castellammare di Stabia. I rossoblu si sono ritrovati al campo Ciarrocchi, dove hanno svolto allenamento fisico e una partitella («Anche se oggi siamo stati un po’ fiacchi», ha dichiarato il mister rossoblu Ugolotti).

Non si sono allenati Landaida (accusa ancora dei guai fisici) ed Esposito (problemi intestinali), mentre hanno lavorato a parte Varriale, Visone e Diagouraga. Assente l’attaccante Olivieri, a Coverciano con l’Under 21 di C che domani pomeriggio, al Porta Elisa di Lucca, sfiderà i pari età del Belgio nel match valevole per il Campionato delle Nazioni Europee.

Domani, mercoledì, la Samb si allenerà al Ciarrocchi alle ore 9.30, quindi nel pomeriggio alle 14.30 si ritroverà all’Ama Campus di Pagliare. Giovedì pomeriggio, invece, l’amichevole infrasettimanale si svolgerà al campo sportivo di Monteprandone, con una partitella in famiglia.

ZAMMUTO Lo sfortunato difensore rossoblu è stato operato quest’oggi all’ospidale Molinette di Torino, nel reparto chirurgia, per operare una frattura scomposta allo zigomo. Zammuto tornerà a San Benedetto la settimana seguente la partita di Avellino, mentre per rivederlo in campo bisognerà aspettare sicuramente il prossimo anno.
Sulla destra è possibile ascoltare, in formato Mp3, le dichiarazioni audio rilasciate da mister Guido Ugolotti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 741 volte, 1 oggi)