GROTTAMMARE – E’ andato in archivio uno splendido ottobre per la Grottammare Skating, protagonista sia nel corso della dodicesima edizione del Memorial Fabio Paulin di Gradisca d’Isonzo (Gorizia), tenutasi dal 7 all’8 ottobre scorsi, sia in occasione della manifestazione per nazioni disputatasi in Svizzera la settimana successiva.
MEMORIAL PAULIN Ma andiamo con ordine. La società di pattinaggio artistico della Perla dell’Adriatico a Gradisca d’Isonzo si era presentata solo con tre atlete, in virtù dell’infortunio occorso in allenamento a Francesca Calogiuri, ma ha saputo lo stesso piazzarsi al 10° posto nella graduatoria generale per società, migliorando il 18° gradino raggiunto la stagione passata. Fondamentali per il risultato ottenuto i piazzamenti degli atleti guidati dal tecnico Monica Delli Figorilli: dal 2° posto di Martina Angelici nella categoria Promozionale B, al 2° posto di Silvio Pignotti (Senior), al 14° di Francesca Censori (Cadetti).
Molto avvincente la gara che ha visto Martina Angelici conquistare la medaglia d’argento con una prestazione precisa ed elegante, a conferma degli ottimi risultati già ottenuti in questa stagione: il successo al Memorial Filippini di Misano Adriatico, il 7° posto ai Campionati Italiani UISP e il 4° ai campionati Italiani FIHP.
CAMPIONATO PER NAZIONI La Grottammare Skating ha poi sfiorato il podio nella manifestazione per nazioni svoltasi a Zurigo e alla quale hanno partecipato rappresentative provenienti da Germania, Slovenia, Croazia, Olanda, Spagna, Belgio e Svizzera.
A rappresentare l’Italia solo la formazione grottammarese che, grazie ai piazzamenti ottenuti dai suoi quattro atleti, ha conquistato il 4° posto dietro alla Germania, alla Slovenia e ai padroni di casa.
In terra elvetica il miglior risultato lo ha ottenuto Martina Angelici che, dopo essersi classificata al 2° posto nello short program, ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria Jeunesse con una brillante prestazione nel programma lungo.
Ottime performance anche per Francesca Calogiuri, sesta nella categoria Allievi (in ogni caso l’atleta nostrana avrebbe meritato un punteggio superiore), e Francesca Censori, settima tra i Cadetti. Terzo posto per Silvio Pignotti (Senior).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.062 volte, 1 oggi)