SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In mattinata il presidente della Samb Gianni Tormenti, accompagnato dal direttore generale Claudio Molinari, ha partecipato all’assemblea di Lega di C, la prima da patron rossoblu, tenutati nel Centro Tecnico Federale di Coverciano. Al termine della stessa sono stati eletti cinque Consiglieri, due dei quali in rappresentanza delle squadre di C1: si tratta di Maurizio Fagni, presidente della Pistoiese, e Andrea Zucco, vicepresidente dell’Ivrea.
DECISIONI GIUDICE SPORTIVO Pietro Varriale fermato per una domenica dal Giudice Sportivo. Il difensore ciociario al Menti di Castellammare ha rimediato il quarto cartellino della stagione, quindi domenica prossima dovrà saltare il match casalingo contro il Martina. Inutile sottolineare come per mister Ugolotti, infortunati Zammuto e Michele Santoni, le scelte nel reparto difensivo si stiano sempre più assottigliando. Rientrerà ad ogni modo Fabio Tinazzi. Entrano in diffida i centrocampisti rossoblu Loviso e Visone, oltre all’attaccante Olivieri.
Il Martina, ospite al Riviera, dovrà fare a meno del centrocampista Domenico Tassone, fermato per tre domeniche “per aver volontariamente colpito con un calcio allo stomaco un avversario”.
Ammenda di 300 euro invece per la Samb “perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi e due fumogeni, senza conseguenze”.
Di seguito riportimo il quadro completo delle decisioni adottate dal Giudice Sportivo in merito alla tredicesima giornata del C1/B.
Allenatori
Due giornate
Pagliari (Ravenna)
Giocatori
Tre giornate
Tassone (Martina)
Due giornate
Mele (Gallipoli), Cherubini (Ternana)
Una giornata
Angeletti (Lanciano), Campolattano, Paschetta, Clemente (Gallipoli), Antonio Esposito (Juve Stabia), Russo (Ternana), Maury (Teramo)
Società
Ammende
Cavese 2.500 euro, Foggia 2.000 euro, Ancona 1.500 euro, Avellino, Juve Stabia e Giulianova 1.000 euro, Taranto 800 euro, Salernitana 500 euro, Perugia 400 euro, Samb 300 euro, Lanciano 200 euro

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 644 volte, 1 oggi)