JUVE STABIA: Benassi, Mariniello, Silvestri, Andreulli, Viviani, Rinaldi, Esposito Ant., De Rosa, Galantucci, Caputo, Femiano Alfredo. A disposizione: Franzese, Terracciano, Femiano Fabio, Sannibale, Ancione, D’Anna, Baclet. All.: Capuano

SAMB: Consigli, Zammuto, Varriale, Visone, Diagouraga, Landaida, Carlini, Loviso, Morante, Fanelli, Desideri. A disposizione: Chessari, Esposito Andrea, Iovine, Giorgino, Della Rocca, Olivieri, Fragiello. Allenatore: Ugolotti

ARBITRO: Omar Magno di Catania

ASSISTENTI: Minardi di Taranto e Fontanarosa di Brindisi

7′ Primo pericolo nell’area della Samb: in seguito ad un corner Galantucci anticipa di testa Consigli ma mette alto sopra la traversa

10′ Ammonito Visone

14′ Consiglia blocca facilmente un rasoterra di Silvestri entrato in area dopo uno scambio con Caputo

17′ Altra insidia per la Samb su azione nata da calcio d’angolo battuto da Femiano. Si accende una mischia in area a due passi dalla porta ma la difesa rossoblù libera in fallo laterale

19′ Errore difensivo di Landaida che manca clamorosamente la palla. Caputo ne approfitta ma conclude male a rete

24′ Morante entra in area e conclude di sinistro, Benassi devia in angolo in modo impercettibile ma l’arbitro non se ne avvede e nega il corner alla Samb

30′ Gol della Juve Stabia con Antonio Esposito. La rete è nata dall’ennesima incertezza di Landaida: che colpisce male di testa un traversone avversario, impedendo la sicura uscita di Consigli, favorendo la successiva conclusione di sinistro di Esposito, che batte a rete a botta sicura

31′ La Samb non ci sta e reagisce prontamente con Carlini. Il centrocampista rossoblù entra in area e colpisce di destro, Benassi è bravo a deviare in angolo

36′ Juve Stabia vicina al raddoppio. Su cross di Galantucci Esposito conclude di testa ma la palla termina di poco a lato

39′ Splendida conclusione dai 25 metri di Fanelli, la palla sfiora il palo alla destra di Benassi

40′ Primo cartellino giallo per la Juve Stabia: ammonito Galantucci

43′ Pareggio della Samb con Carlini. Bella azione dei rossoblù con Loviso che fornisce uno splendido assist di prima al centrocampista che s’inserisce in area, controlla la palla e batte imparabilmente Benassi. Terzo gol stagionale per Carlini

45′ Pericolosa punizione dai 20 metri di Galantucci, Consigli respinge in angolo. Non c’è tempo per battere il corner perché l’arbitro fischia la fine del 1° tempo

46′ Dopo un minuto di recupero si conclude il primo tempo: 1-1

SECONDO TEMPO

1′ Nella Juve Stabia la punta Baclet subentra ad Andreulli

5′ Doppia conclusione di Caputo, strepitoso Consigli, che riesce a respingere anche il successivo tiro di Femiano

11′ Pericolosissima incursione in area del neoentrato Baclet che batte a rete ma un intervento provvidenziale di Zammuto in scivolata evita il peggio

13′ Gioco interrotto a causa di un inforntunio ad un gamba all’assitente Minardi di Taranto. A causarlo forse un oggetto proveniente dalla tribuna.

20′ Il gioco è fermo a causa dell’infortunio occorso all’assistente Minardi. Intanto si accende una mischia in mezzo al campo tra i giocatori delle due squadre. In campo anche i componenti delle due panchine. I due allenatori cercano di sedare la rissa

21′ L’assistente dell’arbitro Minardi non ce la fa. Manca incredibilmente il quarto uomo e quindi al suo posto si piazza il vice allenatore della Samb Fabio Andreozzi. Per ovvie ragioni di equità, l’arbitro è costretto a cambiare anche l’altro segnalinee Fontanarosa, sostiuito da un accompagnatore della Juve Stabia.

22′ Dopo ben 7 minuti d’interruzione riprende il match. Intanto nella Samb entra Andrea Esposito al posto di Desideri

24′ Annullato un gol alla Juve Stabia. Azione convulsa in area, Baclet colpisce con un forte sinistro, la palla sbatte sul palo e Caputo ribadisce a rete. L’arbitro Magno non convalida il gol a causa di un probabile controllo con il braccio di Baclet prima di scoccare il tiro

25′ Olivieri entra in campo al posto di Morante

26′ Ancora un miracolo di Consigli, che respinge un colpo di testa di Caputo

29′ Succede di tutto al Menti. L’arbitro redarguisce l’improvvisato assistente Andreotti della Samb, reo d’aver alzato in modo inopportuno la bandierina. Oscar Magno vorrebbe allontanare Andreotti, poi lo lascia al suo posto

34′ Gran sinistro di Varriale, Benassi respinge poi Olivieri non riesce a deviare

38′ D’Anna al posto di Silvestri

38′ Zammuto si fa male e va a bordocampo. Samb momentaneamente in dieci a causa dell’esaurimento dei cambi a disposizione

43′ Grande azione di Fanelli che riesce ad incunearsi a centro area e a giungere al tiro, ma la conclusione poi è debole e Benassi para il pallone

44′ Ammonito Varriale per fallo su De Rosa

45′ Ammonito Olivieri per aver allontanato il pallone a gioco fermo. Sciocco cartellino per Olivieri, e non è la prima volta nella stagione

47′ Ammonito Mariniello

50′ Si continua a giocare, anche se l’arbitro non ha segnalato il recupero. Si giocherà comunque per altri 4 o 5 minuti. La Samb resta ancora in dieci perché Zammuto non riesce a rientrare

55′ L’arbitro fa segno di recuperare altri 5 minuti: si tratta di un recupero forse record

59′ Ancora Baclet mette a soqquadro la difesa rossoblu: grande mischia a centro area e alla fine D’Anna sbaglia la conclusione, Consigli para

60′ Ammonito Loviso

60′ L’arbitro fischia la fine della partita. Arbitro scortato dalla polizia per rientrare negli spogliatoi. I rossoblu hanno resistito, specie nel secondo tempo, quando un grande Consigli e una grande dedizione della squadra hanno permesso di portare a San Benedetto un punto. Samb in dieci nel finale con addirittura 15 minuti di recupero a causa di un infortunio ad un guardalinee, con la sostituzione di entrambi i guardalinee con i vice allenatori delle due squadre

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.084 volte, 1 oggi)