GROTTAMMARE – Tragedia sfiorata ieri pomeriggio a Grottammare per un incendio scoppiato all’interno di un appartamento. E’ accaduto intorno alle 15 in un’abitazione di via Monte Grappa. Il fuoco è divampato improvvisamente a causa di un corto circuito provocato, con ogni probabilità, dalla presa difettosa di un ferro da stiro che una donna stava utilizzando.

Il fuoco ha avvolto in pochi istanti la stanza, investendo in parte anche la donna, che ha riportato alcune ustioni sul corpo, rendendo necessario il trasporto d’urgenza all’ospedale di San Benedetto. Ingenti i danni provocati dall’incendio all’appartamento.

Per spegnere l’incendio sono accorsi i Vigili del Fuoco di San Benedetto, chiamati ad evitare che le fiamme si propagassero a tutta l’abitazione. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri per accertare le cause del rogo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 655 volte, 1 oggi)