SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Suicidio al quartiere Europa durante la mattina di giovedì 23 novembre. Un 39enne si è buttato dal terzo piano della sua abitazione in via Giannina Milli.
I vicini si sono accorti quasi subito delle conseguenze del drammatico gesto. Trasportato al pronto soccorso, l’uomo è deceduto dopo vani tentativi di cura.
Pare che soffrisse da tempo di crisi depressive. L’autore del tragico gesto viveva con una ragazza di nazionalità albanese, che un mese fa gli aveva dato una bimba. Poi, con la totale sorpresa della sua famiglia, la decisione fatale che lo ha portato al suicidio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.780 volte, 1 oggi)