ASCOLI PICENO – Si sono concluse martedì sera le partite della terza giornata del Campionato di calcio a 5, categoria open maschile, del Centro Sportivo Italiano di Ascoli Piceno.
La Polisportiva Tofare conferma il suo ottimo momento di forma andando a conquistare la sua terza vittoria consecutiva ed il primo posto in classifica sul campo di una Psycho grintosa, protagonista di una bella gara, ben giocata ma sfortunata.
Al tris della formazione del mister Mascetti, risponde il Real Pagliare che, in casa, contro un Camping Verde Cupra “sbadato”, non perde terreno e, a suon di vittorie, resta in vetta della classifica. All’andatura forsennata delle primedonne del campionato, rispondono le inseguitrici. Energie Animation va a vincere a Cupra grazie al “solito” Piunti, una macchina da gol che con 9 reti mette ko un San Basso che incassa la seconda sconfitta casalinga consecutiva.
Anche lo Star Team non cede e si aggiudica, a fatica, il match con il Lisciano. La squadra ascolana, pur giocando un buon calcio in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario, non riesce ad abbandonare il fondo della classifica.
RISULTATI
Psycho-Polisportiva Tofare 3-5; Real Pagliare-C.Verde Cupra 3-0; San Basso – Energie Animation 8-13; Lisciano-Star Team 5-9
CLASSIFICA dopo la 3ª giornata
Polisportiva Tofare e Real Pagliare, 9 punti; Energie Animation e Star Team, 6 punti; Camping Verde Cupra e San Basso, 3 punti; Psycho e Lisciano, 0 punti.
MARCATORI
Piunti P. (Energie Animation), 19 reti; Capponi M. (Pol. Tofare) e Vodha B. (San Basso), 8 reti; Quezada I.D. (Star Team), 7 reti; Gaspari A. (Lisciano) e Pezzoli P. (Star Team), 6 reti.
PROSSIMO TURNO (da venerdì 24 a martedì 28)
Psycho-Lisciano; Real Pagliare-San Basso; Pol. Tofare-Star Team; C. Verde Cupra-Energie Animation.
OPEN FEMMINILE Il prossimo fine settimana sarà caratterizzato, oltre che dalle gare dell’Open maschile, anche e soprattutto dall’inizio del campionato di calcio a 5 femminile con le ragazze impegnate nelle partite del primo turno di gioco. Accademia dello Sport di Colonnella, a.p.d. Gemina di Ascoli Piceno, Mazzoni Group di Porto d’Ascoli, Centro Don Bosco di Rubbianello, Tempo Libero di Monteprandone e Montefiore C/F 5 sono le sei formazioni che si “daranno battaglia” e si contenderanno il titolo di campione provinciale.
Queste le partite della prima giornata: Mazzoni Group-Don Bosco; Tempo Libero-Accademia dello Sport; Gemina-Montefiore C/F 5.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.571 volte, 1 oggi)