Real Centobuchi-Atletico Colli 1-1
REAL CENTOBUCHI: Vagnoni, Capecci (’58 Gabrielli), Giangrossi, Ippoliti, Traini, Almonti, Capriotti (62’ Amatucci), Mandozzi, Pelliccioni, Rodriguez Sosa, Cherici (71’ Spinozzi). Pezzoli, Zingarelli, Straccia, Mozzoni. All. Di Michele
ATLETICO COLLI: Calvaresi, Antonini, Travaglino (’71 Spinelli), Silvestri, Ferroli, Girolami, Fazzini E., Lazzari (85’ Postacchini, Giacobini, Urbini (’70 Fazzini V.), Ficcadenti. Fioravanti, Michetti, Partemi, Panici.
Arbitro: Massicci di Ascoli P.
Reti: 3’ Lazzari (A), 4’ Pelliccioni (R).
MONTEPRANDONE – Un Real Centobuchi sciupone non riesce ad aver ragione di un Atletico Colli molto modesto. Gli ospiti vanno subito in vantaggio con Lazzari che sfrutta un lancio proveniente dalla difesa. Fulminea reazione dei biancoblu con una bella combinazione Capriotti, Pelliccioni con quest’ultimo che batte il portiere in uscita. Nei minuti successivi bella punizione di Mandozzi che impegna Calvaresi in tuffo e sul successivo angolo battuto da Rodriguez Sosa Almonti ben appostato sul secondo palo manda di testa sopra la traversa. Un caparbio Capriotti al quarto d’ora butta in area un pallone preciso sulla testa di Cherici che può portare i suoi in vantaggio ma il suo colpo di testa viene parato dal portiere in due tempi. Per gli ospiti un calcio di punizione Fazzini alla mezz’ora con il pallone di poco alto sulla traversa. Nella ripresa il Real cerca in ogni modo di segnare il gol vittoria ma gli uomini di mister Di Michele quest’oggi sono poco lucidi sotto porta. Al 50’ il Real Centobuchi reclama un calcio di rigore per una spallata subita da Pelliccioni da parte di Antonini il quale si era disinteressato completamente del pallone.
Al 62’ Di Michele gioca anche la carta Amatucci mettendo più peso in attacco e portare a casa i tre punti ma l’attaccante del Real non ha grandi spunti per andare a rete, solo nel finale ha un pallone invitante in area ma il suo tiro a botta sicura finisce addosso ad un difensore ospite.
Gli ultimi dieci minuti il Real Centobuchi li disputa in inferiorità numerica per l’infortunio accorso ad Ippoliti in quanto erano già state effettuate tutte e tre le sostituzioni.
Domenica il Real Centobuchi sarà impegnato sul difficile campo della Sentina e servirà un’ottima prestazione per uscire dal Ciarrocchi con i tre punti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 231 volte, 1 oggi)