SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le casse comunali hanno appena ricevuto la seconda rata dei 900 mila euro che il precedente governo nazionale di centrodestra si era impegnato a concedere per la riqualificazione della pineta di Viale delle Palme nel tratto che va da viale Secondo Moretti fino alla Palazzina Azzurra. Questo il commento di Bruno Gabrielli, ex assessore alla cultura: «Ci auguriamo che l’attuale amministrazione di centrosinistra sappia gestire bene le risorse e di concerto con i governi provinciale, regionale e nazionale riesca a concretizzare qualcosa di veramente utile per la nostra San Benedetto».
Secondo quanto afferma il capogruppo consiliare di Forza Italia, riferendosi alla recente trasferta a Torino del sindaco Gaspari per incontrare l’artista Nespolo, «prima di pensare all’abbellimento bisogna portare a termine i lavori di riqualificazione». Il nuovo lungomare, dunque, ma anche la passeggiata del molo sud e la riqualificazione del torrente Albula, per cui sono già disponibili circa due milioni di euro, sempre di provenienza statale.
Entrando nel merito del finanziamento per viale Delle Palme, come risulta dalla Gazzetta Ufficiale numero 68 del 23 marzo 2005 (supplemento speciale) dopo l’acconto di 300 mila euro erogato il 6 ottobre 2005 e la rata di 147 mila euro appena incamerata, verranno erogati 283 mila euro nel 2007 e 170 mila euro nel 2008.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 534 volte, 1 oggi)