SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb a Castellammare di Stabia senza Fabio Tinazzi. Il terzino rossoblu a Ravenna ha collezionato il quarto cartellino giallo della stagione e, come da regolamento, il Giudice Sportivo di terza serie gli ha inflitto una domenica di stop. Un problema in più per mister Ugolotti che al Menti dovrà invertarsi una soluzione per la fascia destra. Due le ipotesi più probabili: Diagouraga oppure Zammuto. Sarà, in ogni caso, una soluzione di ripiego.
Tra le fila della Juve Stabia di mister Capuano invece, resterà al palo, sempre per una domenica, il centrocampista ex Siena Gennaro Esposito.
Entra in diffida Pietro Varriale, che al Benelli si è visto sventolare in faccia il terzo giallo da inizio torneo.
Di seguito riportiamo il quadro completo relativo alle decisioni prese dal Giudice Sportivo in merito alla dodicesima giornata del C1/B.
Calciatori
Quattro giornate
Palladini (Giulianova)
Tre giornate
Paniccia (Lanciano)
Due giornate
Baldini (Perugia)
Una giornata
Sassanelli e Di Simone (Manfredonia), Abate e Nossa (San Marino), Cipriani (Cavese), Tinazzi (Samb), Dei e Pizzolla (Ravenna), La Rosa (Taranto), Filippi (Teramo), Gennaro Esposito (Juve Stabia), Minadeo (Gallipoli), Manca (Martina)
Società
Ammende
Taranto 1.600 euro, Juve Stabia e Cavese 1.500 euro, Lanciano 1.000 euro, Foggia 800 euro, Ancona e Avellino 500 euro, Manfredonia 400 euro, Teramo 300 euro

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 416 volte, 1 oggi)