MARTINSICURO – La personale di Tamara Ferioli è il quarto ed ultimo appuntamento organizzato dalla prestigiosa azienda martinsicurese nell’ambito del progetto finalizzato a creare una collaborazione proficua tra i talenti emergenti del panorama artistico italiano e la realtà dell’editoria di qualità.
«Esiste una parola che può identificare perfettamente l’universo creativo della giovanissima artista Tamara Ferioli ed aiutarci ad introdurci nella complessità del suo lavoro, questa parola è intimità»: con queste parole la mostra è presentata ai visitatori.
Il soggetto del lavoro artistico è “Il viaggio intorno alla mia camera“, con le quattro pareti come contenitore di una serie di stati d’animo, dell’interiorità della pittrice.
Ma il mondo dell’artista non è chiuso: la finestra è un simbolo, un varco temporale che si apre su una realtà parallela e complementare, parte integrante delle percezioni della protagonista.
La mostra è stata inaugurata personalmente da Tamara Ferioli giovedì 16 novembre 2006 e sarà visitabile fino al 28 gennaio 2007 dalle 9 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18,30 tutti i giorni lavorativi presso i locali delle Industrie Grafiche Martintype, strada Bonifica Tronto, km 1,800, Colonnella (TE).
Contestualmente all’inaugurazione della mostra, si è tenuta la presentazione di due importanti novità editoriali realizzate dal marchio Marte Editoria & Arte della Martintype.
Beniamino Procaccini ha presentato La mia Teramo, volume fotografico sul capoluogo di provincia abruzzese, colto in diversi momenti frutto del lavoro di un profondo conoscitore della città.
Il segno impertinente di Nando Perilli è invece una raccolta di vignette e caricature del disegnatore curata dall’Associazione Culturale Ferdinando Ranalli di Nereto.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet www.martintype.it, o contattare lo 0861/748980.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.222 volte, 1 oggi)