SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È stato registrato domenica 19 novembre dalla centralina di piazza Kolbe il 45° superamento del limite di 50 microgrammi per metro cubo di polveri sottili (PM10) nell’aria. Si ricorda che la legge impone di prendere provvedimenti (blocco del traffico, targhe alterne, ecc) dopo il 35° superamento.

Nei prossimi giorni, pertanto, verranno comunicate le decisioni dell’Amministrazione comunale. Una strategia che quasi sicuramente verrà adottata rigurda l’incentivazione del trasporto pubblico urbano. La Start ha presentato all’amministrazione comunale un’offerta: ricevendo 1600 euro a settimana la società partecipata dal Comune metterà a disposizione i suoi mezzi per il trasporto gratuito nelle giornate di martedì e venerdì, ritenute strategiche in quanto il flusso di persone nel centro città aumenta in virtù dello svolgimento del mercato in piazza.

Il Comune ha chiesto alla Start di abbassare l’offerta a 1500 euro. La trattativa continua.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)