»RAVENNA: Capecchi, Dei, Fasano, Serafini, Anzalone, Calzi, Aloe, Sciaccaluga, Chianese, Succi, Pizzolla. A disposizione: Rossi, Nicoletto, Gorini, Dicuonzo, Affatigato, Cossu, Cavagna. All. Pagliari

SAMB: Consigli, Tinazzi, Varriale, Visone, Diagouraga, Landaida, Carlini, Giorgino, Fragiello, Desideri, Olivieri. A disposizione: Chessari, Zammuto, Esposito, Loviso, Fanelli, Tripoli, Momentè. All. Ugolotti.

ARBITRO: Marco Forconi di Aprilia (assistenti Nocera e Fortunati)

NOTE: giornata assolata, temperatura attorno ai 18° C. Prato in ottime condizioni. Presenti circa 3 mila spettatori, di cui 400 da San Benedetto (presenti anche tifosi gemellati di Civitanova e di Rimini). Prima della partita i presidenti delle due società sono stati premiati con delle maglie, metà rosse e metà grigie, da parte dello sport tecnico comune, la Diadora. Promossa anche una campagna contro l’atassia da parte della Associazione Rudi Onlus. I tifosi della Samb hanno salutato con uno striscione (“Ciao Frangì 28”) Francesco Annibali, scomparso nel naufragio del Rita Evelin. Samb con una inedita maglia grigia con bordini rossi e blu

1′ Percussione centrale di Olivieri che dribbla due difensori, Capecchi in uscita blocca il pallone

5′ Grande giocata di Olivieri che scatta sul filo del fuorigioco, dribbla due volte Anzalone e poi mette al centro, Capecchi blocca

7′ Miracolo di Consigli: difesa della Samb che lascia tutto solo Succi nell’area piccola: colpo di testa preciso e incredibile balzo di Consigli che con la punta delle dita devia quel tanto che basta a non far andare la palla in rete

Schemi di gioco: entrambe le squadre sono con lo schema 4-4-2. La Samb ha spostato Carlini sulla fascia sinistra, per lasciar posto a Desideri, sulla destra

12′ Ammonito Landaida per fallo su Chianese

15′ Ravenna di nuovo pericoloso nell’area della Samb: sugli sviluppi di un calcio di punizione, un colpo di testa di Pizzolla finisce a lato

Dopo le difficoltà iniziali, ora la Samb riesce a controllare senza grosse difficoltà il Ravenna

26′ Cartellino giallo anche per Tinazzi, per fallo su Pizzolla. Il difensore rossoblù era diffidato e salterà l’insidiosa trasferta contro la Juve Stabia.

27′ Gol del Ravenna: su preciso cross dalla destra di Dei, Chianese colpisce di testa in totale solitudine e batte Consigli. Difesa rossoblù in evidenti difficoltà.

29′ Replica della Samb: Visone allarga per Olivieri che sulla destra, in area, ha tempo di mirare all’angolino alto, ma Capecchi, in tuffo, alza sopra la traversa

45′ Doppio errore arbitrale: prima inverte un fallo laterale, clamorosamente, a favore della Samb. Poi, probabilmente resosi conto dello sbaglio, dà il fallo laterale al Ravenna quando era per la Samb.

47′ Clamoroso errore di Capecchi: su retropassaggio di Fasano, il portiere ravennate cicca completamente il pallone, che però termina in calcio d’angolo

48′ Dopo 3 minuti di recupero finisce il primo tempo

SECONDO TEMPO

1′ Escono Landaida e Olivieri, probabilmente acciaccati, per far posto ad Esposito e Loviso

8′ Ravenna di nuovo pericoloso: conclusione di destro di Aloe che finisce sopra la trasversa

11′ La Samb torna a farsi vedere nell’area del Ravenna: a conclusione di un veloce fraseggio, Fragiello colpisce di sinistro ma Capecchi respinge la palla in corner

16′ Ammonito Pizzolla per il Ravenna

19′ Sostituzione nel Ravenna: entra Dicuonzo al posto di Succi

21′ Samb vicina al pareggio: Visone crossa dalla sinistra, Fragiello colpisce di testa a botta sicura ma la palla finisce di poco sopra la traversa

22′ Raddoppio del Ravenna: ancora Chianese, che ribadisce a rete una gran conclusione dal limite di Pizzolla finita sulla traversa. L’azione è nata dall’ennesimo svarione della difesa rossoblù: ad innescare Pizzolla è stato infatti un appoggio sbagliato di Diagouraga

23′ Nella Samb entra Tripoli che sostituisce Desideri

26′ La Samb accorcia le distanze: gol di Fragiello che realizza di testa su cross dalla sinistra di Varriale. Nulla da fare per Capecchi.

29′ La Samb cerca il pareggio: Tripoli si fa vedere nell’area del Ravenna ma non riescere a raggiungere un pallone servito da Carlini

33′ Secondo cambio nel Ravenna: entra il difensore Gorini al posto di Aloe, sicuramente uno dei migliori tra i padroni di casa

40′ Samb che prova generosamente a raggiungere il pari ma il Ravenna controlla senza patemi

42′ Azione confusa nell’area della Samb, Chianese si lascia cadere a terra ma non induce in errore l’arbitro

46′ Punizione dalla distanza di Loviso: conclusione innocua per Capecchi, che blocca facilmente

49′ Dopo quattro minuti di recupero, termina l’incontro: il Ravenna batte la Samb 2-1.
Generoso ma vano il tentativo dei rossoblù di agguantare un incredibile pareggio nel finale. I padroni di casa approfittano con Chianese di due disattenzioni difensive della Samb. Fragiello riapre la partita a 20′ dalla fine ma da quel momento in poi non succede più nulla.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.202 volte, 1 oggi)