Porto d’Ascoli-Acquasanta 1-1
PORTO D’ASCOLI: Induti M, Palestini, Pompei, Filipponi (58° De Cesare), Palanca (85° Straccia), Rossi, Suppa, Chiappini, Del Toro (70° Di Girolami), Clementi, Schiavi. A disposizione: Santarelli, Induti And, Induti Ale, Fiorino. All. Grilli.
ACQUASANTA: Campise, Troiani R, Spurio, Ciotti, Petracci, Brandimarti, Troiani V, Leoni (92° Gagliardi), Fantuzi Fab, Di Girolami, Fantuzi Fabr (63° Amatucci). A disposizione: Faustini, Tocchi, Sabatini Al, Spalazzi, Sabatini Ar. All. Carnicelli.
ARBITRO: Petrini di Fermo.
RETI: 43° Spurio; 89° De Cesare rig.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un punto che lascia l’amaro in bocca al Porto d’Ascoli. La compagine di mister Grilli domina la prima frazione di gioco ma va al riposo sotto di una rete. Nella ripresa i padroni di casa approfittano di un’Acquasanta stanca e pareggiano i conti allo scadere con un rigore trasformato da De Cesare.
I biancocelesti partono forte. Conclusione a scendere dalla distanza di Chiappini, è out. Replicano i termali al 15° con un rasoterra di Fabio Fantuzi terminato a lato. Subito dopo è Clementi a distanza ravvicinata a spedire la sfera fuori.
Al 23° angolo a rientrare di Schiavi, Campise allontana con il pugno, Filipponi aggancia la palla, il tiro è di poco alto. Diagonale di Clementi che termina sul fondo. Al 34° il pallonetto di Di Girolami finisce fuori. Ma al 43° dalla bandierina Fabio Fantuzi calcia e Spurio deposita in rete.
Nella ripresa il Porto d’Ascoli cerca di pareggiare i conti. Al 58° Schiavi di testa manda tra le braccia di Campise. Due minuti dopo, angolo di Schiavi, prolunga di testa Palestini, zuccata di De Cesare che si stampa sulla traversa.
Al 69° lancio lungo di Palestini, De Cesare di testa, Campise blocca. Pompei appoggia all’indietro per Marco Induti, esce dall’area per raccogliere la palla ma Fabio Fantuzi è più lesto e la indirizza in porta. In velocità Palestini salva sulla linea.
Al 72° corner battuto da Vincenzo Troiani, il colpo di testa di Fabio Fantuzi viene deviato in angolo. Dalla bandierina Di Girolami colpisce la traversa. All’84° cross di Suppa, tap-in di Pompei, Campise si arrangia come può. È l’89° quando Schiavi lanciato a rete viene atterrato da dietro in area. L’arbitro assegna il rigore. Sul dischetto va De Cesare che realizza. Nei minuti di recupero, batti e ribatti in area termale, conclusione di Suppa respinta da Campise.
Di seguito le pagelle del Porto d’Ascoli
INDUTI M 5 non copre bene il primo palo sul gol ospite. Su un rinvio di Pompei esce a vuoto
PALESTINI 8 corre più veloce della palla: sulla linea di porta la spedisce in angolo
POMPEI 7 combattente
FILIPPONI 6 meno incisivo del solito
58° DE CESARE 7 un gol dal valore inestimabile
PALANCA 7 gladiatore
85° STRACCIA sv pochi minuti
ROSSI 6 lavoro ordinario nel primo tempo. Qualcosa in più nella ripresa
SUPPA 5.5 opaco. Migliora nella ripresa
CHIAPPINI 6.5 dalla distanza è il primo a crederci
DEL TORO 5.5 lontano dalla forma migliore
70° DI GIROLAMI 6 tocca un paio di palloni
CLEMENTI 6 Campise gli sbarra la strada in diverse circostanze
SCHIAVI 7.5 grande prova. Si procura il rigore

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)