GROTTAMMARE – Anche la biblioteca di Grottammare è in rete, grazie al nuovo sistema interprovinciale piceno. Ed è per questo motivo, che la struttura comunale “Fazzini” di via Cantiere, rimarrà aperta il pomeriggio di sabato 18 novembre per illustrare le novità di tale servizio e per consentire il tesseramento degli utenti per l’accesso e l’utilizzo dei servizi on line.

Grazie alla ‘rete’ la biblioteca, che dal 20 novembre rimarrà aperta tutti i giorni dal lunedì al sabato dalla 15 alle 19, potrà quindi rispondere più facilmente alle esigenze dei fruitori, adeguarsi agli standard di catalogazione libraria come avviene su tutto il territorio regionale ed economizzare sull’investimento delle risorse, abbassando i costi per il prestito interbibliotecario, e condividendo gli acquisti.

Nato dalla volontà di dare vita ad un polo bibliotecario condiviso per la gestione dei patrimoni librari e facilitare gli utenti nella fruizione dei servizi, il nuovo servizio permette ricerche bibliografiche immediate, la possibilità di verificare la disponibilità e la collocazione del materiale cercato, e di potersi prenotare qualora il libro desiderato fosse in prestito. Sarà inoltre possibile suggerire degli eventuali volumi da acquistare. Il tutto gratuitamente.

Per fare questo basterà connettersi al sito www.biliosip.it ed accedere ai servizi con la propria password fornita dagli impiegati della biblioteca.

A partire dalle 15.30 si svolgerà la Festa del Polo, si distribuiranno simpatici gadgets e nel corso del pomeriggio verrà inaugurata la terza edizione del concorso per ragazzi “Premia la lettura”, diviso qest’anno nelle due categorie elementari e medie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 543 volte, 1 oggi)