CUPRAMARITTIMA – Continua la Rassegna cinematografica del Centro culturale Jacques Maritain al cinema Margherita di Cupramarittima. Giovedì 16 novembre verrà proiettato il film vincitore del Sydney Film Festival 2006, Little Miss Sunshine dei registi Jonathan Dayton e Valerie Faris.

Un film per chi ama il genere non politically-correct, film divertenti, ma anche penetranti. Little Miss Sunshine racconta infatti la storia di una famiglia non molto sui generis, gli Hoover: lui motivatore, lei che porta in casa il fratello gay, che ha appena tentato il suicidio, il figlio che ha fatto il voto del silenzio per riuscire ad entrare in Areonautica, il nonno cacciato da una casa di riposo perchè sniffa eroina e la figlia interessata ai concorsi di bellezza. Tutta la famiglia partirà per la California a bordo di un pulmino Volkswagen – tutti insieme appassionatamente – proprio per accompagnarla ad un concorso.

Ma non solo cinema: infatti si è avviata una collaborazione fra il Centro Culturale J. Maritain e la Galleria Marconi. È stata infatti allestita negli spazi del cinema una personale con i lavori dell’artista Peter De Boer, artista olandese che ricerca il senso della violenza nel mondo, attraverso crudo realismo.

Una collaborazione, quella fra cinema e arte, che mette in chiara evidenza il legame che scorre fra l’arte grafica cinematografica e l’arte figurativa, portando quest’ultima in luoghi che difficilmente riuscirebbe a frequentare.

Le proiezioni iniziano alle ore 21:00, l’ingresso è di 5 euro per gli interi e 4 euro per i ridotti e ingresso con tessera. La tessera ha il costo di 10 euro ed è valida per l’intera stagione 2006/2007.

I prossimi appuntamenti della rassegna sono: il 23 novembre “L’Enfer” di Danis Tanovic, il 30 novembre “Le mele di Adamo” di Anders Thomas Jensen, il 14 dicembre “Lettere dal Sahara” di Vittorio De Seta

Per informazioni Centro J. Maritain, 0735778983.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.716 volte, 1 oggi)