MONSAMPOLO DEL TRONTO – Il Comune di Monsampolo del Tronto, in collaborazione con l’Amat, la Provincia di Ascoli Piceno, Comuni Piceni in rete, Forum Marche Teatri Indipendenti, presenta due appuntamenti di teatro.

Il primo “Della rosa franzuta sarò pellegrino” di Yasmin von Hohenstaufen, con Vincenzo Di Bonaventura, presentato dal TeatrLaboratorium 27 Aikot con le musiche di Tonino Coccia, si svolgerà giovedì 16 novembre alle ore 21.30 e proporrà una serata dedicata a Federico II di Svezia. L’opera è stata realizzata in occasione dell’apertura del sarcofago del Sovrano avvenuta il 2 novembre 1998 nel Duomo di Palermo e consiste proprio in un dialogo di grande suggestione lirica tra Federico II e la pronipote Yasmin.

Maurizio Marota e lo stesso Vincenzo Di Bonaventura, con le musiche di Tonino Coccia, si esibiranno in “Federicae” sabato 18 novembre alle 18.30. Maurizio Marota plasmerà il narrato in cromatismi pastello e sensazionalità di morbida carne.

Gli spettacoli si svolgeranno presso il Teatro Comunale di Monsampolo del Tronto. Info: http://www.aikot27.it/, tel. 338.1042523

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 682 volte, 1 oggi)