ACQUAVIVA PICENA – Si è spento, sabato 11 novembre, all’età di 79 anni, il dottor Giuseppe Angellotti, notissimo veterinario condotto d’Acquaviva Picena.

Responsabile, alla fine degli anni ’80, del Servizio Veterinario di Sanità Animale del nosocomio sambenedettese, presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Ascoli Piceno, ha appartenuto, per oltre un ventennio, alla Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari. Instancabile organizzatore di numerosi congressi e convegni nel settore, è stato, a buon diritto, un indiscusso punto di riferimento per la zooiatria provinciale e regionale.

Appassionato, sin dall’infanzia, di agricoltura, ha fondato, nei primi anni ’60, la Cantina Sociale di Acquaviva (oggi Terre Cortesi Moncaro), che ha guidato, come presidente, per 36 anni, facendo conoscere in tutto il Paese gli ottimi vini della sua terra: il Rosso Piceno Superiore ed il Bianco Falerio.

Lascia la moglie Maria Giuseppina (indimenticabile maestra elementare, meglio conosciuta col nomignolo di “Pupetta”), i figli Maria Pia, Antonio, Maria Antonietta e Luigi, il fratello Francesco (noto avvocato) e la sorella Elvira (ex docente di Materie Letterarie presso la locale scuola media).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 852 volte, 1 oggi)