JESI (AN) – Arriva la prima sconfitta per la Soltec Rugby Samb che a Jesi, contro la formazione più attrezzata e competitiva della divisione Marche di C, alza bandiera bianca: 17-7 il risultato finale, con gli avversari che con questa vittoria appaiano, in classifica (a quota 25), proprio i rossoblu.
Gara comunque condizionata dalle tante assenze in casa sambenedettese: out La Riccia, Angelini, Spina, Apostoli e Vincenzo Gagliardi, a partita in corso (dopo appena quindici minuti) si è fatto male anche il tallonatore Merlini. In più non era al meglio, per un problema alla coscia, Luca Iaconi.
Coach Pignotti si è visto dunque costretto a riformulare il layout spostando Piergallini a tallonatore, Roberto Gagliardi a pilone, Colantonio a flanker e Coppa a numero 8, dando spazio come ala al debuttante Lucio Stracci Lucio, il quale peraltro ha dimostrato sangue freddo e ottime doti atletiche. Durante il primo tempo le due formazioni hanno subìto una meta a testa; la Samb ha marcato con uno sfondamento di Mecozzi, coadiuvato da un’ottimo lavoro di mischia.
Nella seconda frazione di gioco, a parte una punizione e un errore difensivo che ha dato la possibilità di marcare nei primi minuti la formazione jesina, il gioco si è svolto nei 22 avversari; l’orgoglio e la combattività dei rossoblu non hanno permesso azioni allo Jesi, Rammarico per la meta annullata a Piergallini, al minuto 68. Ottimo ad ogni modo il gioco dei tre quarti, protagonisti di azioni interessanti, placcaggi, offloads e gioco alla mano.
Nel dettaglio la formazione della Soltesc scesa in campo a Jesi.
Mandolini, Spinozzi, Colantonio, Iaconi, Citeroni, Corso, Angelini A., Coppa, Stracci E., Gagliardi R., Damiani, Mecozzi, Pasqualini, Merlini, Piergallini. Allenatore: Pignotti.
GIOVANILI Fine settimana di riposo per le formazioni giovanili della Soltec Rugby Samb. In campo solo l’Under 19, anch’essa sconfitta. Nella tana del Perugia i ragazzi di coach Del Giacco sono usciti sconfitti 24-17. Anche in questo caso i rossoblu sono stati penalizzati da qualche assenza di troppo. Mete ospiti firmate da Zazzetta, D’Angelo e Locci. Il prossimo incontro per i rivieraschi, di ritorno dall’Umbria con un solo punto in saccoccia, si disputerà nuovamente in trasferta, stavolta in quel di Avezzano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 530 volte, 1 oggi)