Eurografica Guardiagrele-Troiani e Ciarrocchi Monteprandone 21-22
GUARDIAGRELE: Garzanella, Di Crescenzo, Adorante, Primavera, Nicodemo, Pellicciotta 3, Rosati 3, R. Cellini 6, D’Ottavio 4, Di Martino 2, M. Cellini 3, Carretta, Caravaggio, Iezzi. All.: Rapposelli.
MONTEPRANDONE: Salladini, Ascolani, Sbei, Amato 4, Bisirri 2, Falà, Gabrielli, M. Poletti 1, Romandini, Sciamanna 9, Veccia 4, Fanesi, F. Poletti 2. All.: Iadarola.
ARBITRI: Pinto e Strippoli di Bari.
GUARDIAGRELE – Un cuore grande così. Ce l’ha avuto la Troiani & Ciarrocchi Monteprandone, che sul campo della Guardiagrele, al cospetto di un ambiente per nulla facile – ne sa qualcosa il vicecapitano Pierpaolo Romandini, che ha concluso la sfida con quattro costole crinate, in seguito ad uno scontro di gioco con un avversario – ha ottenuto il primo successo della stagione.
Tre punti di platino per i celesti che in classifica non solo hanno lasciato il fanalido di coda del girone D in mano al duo Gaeta-Virtus Roma, ma hanno agganciato gli stessi teatini ed il Pescara, prossimo avversario. In attesa della seconda gara consecutiva lontano dalle mura amiche, Fabio Poletti e soci, nonostante le assenze di Daniele Poletti, Traini, Consorti e De Cugni, si sono lasciati alle spalle le prime, deludenti giornate della stagione (leggi un solo punto dopo tre giornate).
Gli ospiti hanno condotto per buona parte della gara, rischiando però di vanificare tutto prima della metà della ripresa quando i padroni di casa piazzavano un pesante break di 6-0. Lentamente la formazione marchigiana iniziava una efficace rimonta che si concretizzava a 1’40” dalla fine con la rete di Marco Poletti che portava la Hc Monteprandone a +2. A nulla serviva l’ultima rete degli abruzzesi. Splendida la prestazione della squadra in fase difensiva con Alessandro Salladini su tutti. Il giovane portiere neutralizzava un sette metri e diverse azioni di contropiede, impedendo agli avversari di riportarsi in vantaggio.
Sabato prossima, come detto, per i celesti seconda trasferta consecutiva nella tana del Pescara.
Nel dettaglio riportiamo i risultati della quarta di andata del girone D di serie B
Lazio-Virtus Roma 23-14
Flavioni-Gaeta 23-16
Guardiagrele-Monteprandone 21-22
Ancona-Pescara 27-27
CLASSIFICA
Lazio 12, Flavioni 9, Ancona 5, Monteprandone 4, Pescara 4, Guardiagrele 4, Virtus Roma 3*, Gaeta 3

* 3 punti di penalizzazione

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 731 volte, 1 oggi)