RIPATRANSONE – Ripatransone è stata la sede del secondo appuntamento musicale della rassegna “Paesaggi Sonori”, organizzata dal Bitches Brew Jazz Club, con il mito italiano delle percussioni Toni Esposito.

Il musicista era accompagnato da Lino Parota alle tastiere, Sergio Laccone alle chitarre e percussioni e dalla cantante vocalist Monica Fiorillo. Durante il concerto, un amico di Esposito, il teramano Jose, si è aggiunto alla band ed ha improvvisato virtuosismi alle percussioni, ha persino “suonato” una sedia.

Il programma della serata ha presentato una grande varietà di generi musicali, come Esposito è solito fare nei suoi concerti, spaziando dalla musica tradizionale partenopea al pop e al jazz. Un brano di eccezionale levatura è stato il bis con un sofisticato arrangiamento della classica “Tammuriata”. È un vero peccato che solo un centinaio di persone, soprattutto abitué del club ed appassionati di questo genere musicale, erano presenti ad omaggiare il grande musicista napoletano, degno di un ben più numeroso pubblico.

Prossimo appuntamento di Paesaggi Sonori giovedì 16 novembre al Teatro dell’Arancio di Grottammare con Marco Tamburini International Quintet.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 515 volte, 1 oggi)