SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ennesima rapina ai danni di una banca a Porto d’Ascoli. Nel mirino dei rapinatori stavolta la filiale del Credito Cooperativo di via Mare. I malviventi hanno fatto irruzione nell’istituto di credito intorno alle 13, quando all’interno si trovava solo il personale della banca.

Con il volto parzialmente coperto e apparentemente senz’armi, almeno stando a quanto riferito dagli impiegati, i banditi hanno rapidamente sottratto il denaro che si trovava in cassa e sono fuggiti. Modesto il bottino: 5.200 euro. Ad attenderli fuori dalla banca c’era un complice alla guida di una Fiat Uno rubata pochi minuti prima. I malviventi si sono quindi dileguati a bordo della vettura facendo perdere le proprie tracce.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 491 volte, 1 oggi)