SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un calvario la settimana della Joints Basket Club. Coach Andrea Reggiani ha diretto allenamenti sempre a ranghi ridotti. A D’Incecco che, come noto, lamenta infiammazioni ai tendine d’Achille delle due caviglie, si sono aggiunte altre defezioni: quella di Domenico Valori, anche lui alle prese con un’infiammazione al tendine rotuleo del ginocchio destro, e quella di Ciardelli, sofferente alla schiena.
I tre in settimana si sono allenati poco o niente e, anche se domenica partiranno alla volta di Chiaravalle, non saranno al meglio. «Stringeremo i denti. Purtroppo è da inizio stagione che conviviamo con problemi di formazione», ammette amaramente Domenico Valori. «Chiaravalle in ogni caso incontriamo un avversario alla portata. L’anno scorso fummmo battuto, sarebbe bello poterci riprendere la rivincita; anche se non siamo al meglio proveremo a vincere».
Joints che finora ha avuto un andamento altalenante. Per inciso: bene in casa, male fuori. «E’ vero, ma non credo si tratti di una questione legata al fatto di giocare davanti al nostro pubblico o meno – replica Valori – Piuttosto fuori abbiamo sempre incontrato formazioni molto forti. Tra l’altro, a parte Fabriano e Marzocca, abbiamo già affrontato le favorite del girone, constatando che ce la possiamo giocare contro tutti».
Il bilancio di Valori dopo le prime sette giornate. «Più o meno mi aspettavo questi punti. Quattro vittorie sono tutto sommato un buon bottino. Possiamo migliorarlo e speriamo di farlo sin da domenica; un vero peccato che non si possa sfruttare al meglio, visti i problemi, il giorno in più a disposizione».
PISAURUM PENALIZZATA La Pisaurum è stata penalizzata di 4 punti avendo inserito a referto il proprio allenatore, Terenzi, il quale non è ancora in regola con il tesseramento. Le partite in questione sono quelle della prima giornata, quando i pesaresi furono ospiti della Joints, e della quinta giornata, con Pisaurum vincente su Jesi.
La decisione del Giudice Sportivo che, occorre rimarcarlo, giunge anche stavolta (dopo la penalizzazione inflitta a Montegranaro) con ritardo, cambia la classifica della divisione Marche. Di seguito riportiamo la graduatoria aggiornata.
Porto Recanati 14, Marzocca 12, Fabriano 12, Cagli 10, Ulissi Macerata 10, Montegranaro 9, Joints 8, Cus Urbino 8, Ascoli Basket 6, Jesi 6, San Severino 4, Porto Potenza Picena 4, Cestistica Ascoli Piceno 4, Chiaravalle 2, Pedaso 0, Pisaurum -2

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 480 volte, 1 oggi)