Sulla Riviera delle Palme la meriterebbero in tanti, ma poiché ferree regole europee consentono d’assegnarne qui una soltanto, l’avrà Cupra.
Stesso colore e dimensioni dell’altra, però di cemento invece che di stupida stoffa. E con uno scheletro stilizzato di palazzo al posto dell’ondina. Chi fosse interessato, magari cerchi il sito www.bandieradicementoblu.elb
Molto pesante. Ovviamente non sventola. Se cade ammazza qualcuno. Sua sede ufficiale sarà la torretta di Villa Bugiardini.
Cupra, pardon Cupa, saltato un anno, riproponendosi con rinnovata cera, potrà così meglio dimostrare di che pasta è fatta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 651 volte, 1 oggi)