GROTTAMMARE – Arriva la Fiera di San Martino, in programma l’11 e il 12 novembre. Per governare il prevedibile flusso dei visitatori, il comando di Polizia Municipale di Grottammare ha diramato alcune disposizioni relative alla viabilità e alla sosta.
Le bancarelle si disporranno per un’area di settemila metri quadrati, in un quadrilatero compreso tra la SS16, il lungomare della Repubblica, via Cavour, via Battisti e via Sauro.
In tutte le vie qui comprese è vietato il transito e la sosta nei giorni in questione, pena la rimozione del mezzo ad eccezione di quelli degli operatori operatori commerciali su aree pubbliche, dalle ore 4:00 alle 22:00 nei giorni della fiera e da mezzanotte alle 8.00 di lunedì 13.
Già da venerdì 10 novembre, comunque, in via Capriotti, nel tratto di fronte all’ingresso degli uffici Anagrafe, è vietato il transito e la sosta a partire dalle ore 13, e fino alle 6 di lunedì 13 novembre.
Relativamente ai parcheggi, oltre alla disponibilità dell’ex piazzale ferroviario, aree di sosta straordinaria sono state individuata nel lungomare della Repubblica (tratto compreso tra via Laureati e via Leopardi, ambo i lati, e via Roma), per i veicoli commerciali muniti di autorizzazione. Le auto potranno essere posizionate anche nel vialetto pedonale del lungomare della Repubblica.
Modifiche al transito sono state disposte in via Cavour, nel tratto da via Roma a SS 16 (senso unico di marcia est-ovest); via Toscanini, nel tratto curva Bartolomei (fine divieto di sosta permanente) fino all’incrocio di via Mascagni ovest, dove sarà vietata la sosta sul lato est dalle ore 4:00 alle 22:00; via Sant’Agostino, nel tratto da via Toscanini a via Rossini, diventerà a senso unico di marcia da sud a nord; via Montegrappa/F.lli Rosselli (SS16 nord), nel tratto da via Laureati a via Garibaldi, dove è vietata la sosta ambo i lati, per favorire il transito dei pedoni e degli autobus di linea.
Per quanto riguarda le emergenze, mezzi di servizio e un’ambulanza saranno in sosta davanti alla sede municipale, ingresso lato SS16.
Si ricorda, infine, il servizio di bus navetta gratuito, per i collegamenti con Cupra Marittima (via SS16) e San Benedetto (rotonda Ballarin, via lungomare), con corse continuative.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 581 volte, 1 oggi)