SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Daniele Morante è in forte dubbio per la sfida di lunedì prossimo. L’attaccante della Samb in mattinata si è sottoposto a un accertamento ecografico per valutare il risentimento al quadricipite della coscia destra. L’esame ha rilevato un’edema, la cui entità andrà valutata meglio nei prossimi giorni. Al momento naturalmente, a meno di sorprese, le possibilità che l’ex Pro Vasto sia regolarmente in campo contro la Ternana sono basse, anche se il giorno in più a disposizione lascia ancora aperto il discorso. Intanto Morante si sta curando con terapie laser e ultrasuoni.
Si è allenato a parte Manuel Landaida, il quale ha la caviglia destra, infortunata giovedì scorso a Colonnella, ancora gonfia. In questo caso sarà mister Ugolotti a prendere l’ultima decisione. Fermi invece Diagouraga e Giorgino, influenzati. Carlini e Visone sono rimasti ad allenarsi al Riviera.
Nel pomeriggio la Samb ha giocato il consueto test infrasettimanale ad Alba Adriatica, contro la locale formazione, che è allenata dall’ex rossoblu Pasquale Di Serafino e che milita nel torneo di Eccellenza abruzzese. 3-0 il risultato finale, con doppietta di Fragiello e rete di Desideri. Nel primo tempo mister Ugolotti ha schierato Chessari in porta, Del Moro e Varriale sulle fasce, Esposito e Zammuto al centro; linea mediana con, da destra verso sinistra, Tulli, Iovine, Loviso e Desideri. In avanti Momentè e Tripoli. Nella ripresa spazio a Consigli, Tinazzi, Fanelli, Mattia Santoni e alla coppia d’attacco Fragiello-Olivieri. A Tulli è poi subentrato Desideri, autore del terzo gol.
Domani, venerdì, la comitiva rossoblu sosterrà un unico allenamento, al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli.
MICHELE SANTONI Il difensore di Polverigi è sceso a San Benedetto per fare visita ai compagni di squadra. Il giocatore, che si tratterrà in Riviera qualche giorno, sabato scorso ha tolto i punti alla gamba operata e, probabilmente, tra una decina di giorni toglierà il gesso per poi cominciare la riabilitazione.
QUI TERNI Il Tar dell’Umbria ha dato ragione alla Ternana, non entrando nel merito della questione: accolto il ricorso dei rossoverdi riguardo la convenzione d’uso dello stadio Liberati negata dal Comune. Almeno per il momento quindi la squadra potrà regolarmente disputare le partite casalinghe nel proprio impianto, ma presto la società e l’amministrazione dovranno trovare un accordo.
POSTICIPO 13a GIORNATA La Lega di C ha reso noto che il posticipo di serie C della 13esima giornata farà capo al girone B. Le telecamere di Raisat, lunedì 27 novembre, saranno ospiti dello stadio Partenio di Avellino per il match tra i biancoverdi e la Cavese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 878 volte, 1 oggi)