SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb e Ternana agli antipodi. Le due squadre, avversarie lunedì prossimo al Riviera (si comincia alle 20.45, diretta su Raisport Satellite) divise da appena 3 punti in classifica, stanno attraversando momenti diametralmente opposti.
I marchigiani, dopo avere iniziato la stagione col freno a mano tirato, hanno cominciato a correre (11 punti in cinque partite), mentre i rossoverdi, lasciata alle spalle l’amara retrocessione dalla B, si sono resi protagonisti di un cammino assai deludente, almeno stando a quelle che erano le attese della vigilia. Due successi, tre pareggi e ben cinque sconfitte, l’ultima delle quali rimediata in casa contro la capolista Ravenna: questo il ruolino di marcia degli umbri. Ma, soprattutto: esonerato Giancarlo Favarin, dopo otto giornate, Giuseppe Giusto, il tecnico chiamato per sostituirlo sulla panchina delle Fere, dopo una manciata di giorni se ne è andato per motivi di natura personale. La squadra è ora affidata al duo Maurizio Raggi-Massimo D’Urso, rispettivamente collaboratore tecnico e allenatore in seconda.
TERNANA 2006-2007 Anche se i risultati sono quelli che sono, la campagna acquisti estiva del patron Longarini, sempre ontestato dalla piazza, è stata di quelle importanti: ceduti, è vero, tanti prezzi pregiati – Frick (Siena), Dionigi (Reggina), Berni (Lazio), Corvia (Roma) e Frara (Spezia) – in rossoverde sono arrivati il portiere Ginestra (Albinoleffe), l’ex Samb Domenico Di Dio, i difensori Danotti e Federico Del Grosso dal Giulianova (è tornato alla “base” anche l’altro ex rossoblu Alessandro Zamperini); Ciarcià (Crotone), Cardona (Gualdo) e D’Astolfo (Sangiovannese) per il centrocampo; Aurino (Cavese), Tozzi Borsoi (Torres), Perna (Ravenna) e Bonfiglio (Pescara) in attacco.
PRECEDENTI In campionato Samb e Ternana non si incontrano dalla stagione di C1 edizione ‘91-’92. Al Riviera finì 1-1. Quattordici, in tutto, le sfide tra rossoblu e rossoverdi nelle Marche, con un bilancio nettamente a favore dei primi, che hanno vinto dieci volte. Tre i pareggi; un solo successo umbro (stagione ‘89-’90). L’ultima volta che la Ternana ha giocato al Riviera, in ogni caso, è stato nel corso dell’amichevole estiva datata 11 agosto 2005 (3-1 per degli ospiti).
Nel dettaglio riportiamo il tabellino dell’ultimo Samb-Ternana di campionato.
Serie C1, girone B, stagione 1991-1992 – ottava giornata, 10 novembre 1991
SAMB: Pisano, Parlato, Nocera (57′ De Matteis), Graini, Grillo, Solfrini, Manari, Camporese, De Martino, Palladini (75′ Saggiomo), Minuti. A disposizione: Visi, Di giannatale, Piccioni. Allenatore: Rumignani.
TERNANA: Di Sarno, Caramelli, Gazzani, Boccafresca, Farris, Atzori, D’Erminio (63′ Cangini), Raggi, Fanesi, Consonni, Ghezzi. A disposizione: Dei, Pochischi, Gentileschi, Crivello. Allenatore: Clagluna.
Arbitro: Della Pietra di Tomezzo.
Marcatori: 9′ autogol Gazzani (T), 89′ Caramelli (T).
Ammoniti: Farris, Minuti, Palladini, Ghezzi, De Matteis.
Angoli: 2-6.
Spettatori: 5 mila circa (un migliaio gli ospiti). 1.274 gli abbonati.
A seguire il riepilogo dei precedenti tra Samb e Ternana.
32-33 I Divisione Samb-Ternana 2-1
38-39 serie C Samb-Ternana 2-0
39-40 serie C Samb-Ternana 1-0
48-49 serie C Samb-Ternana 3-0
49-50 serie C Samb-Ternana 5-0
66-67 serie C girone b Samb-Ternana 2-1
75-76 serie B Samb-Ternana 0-0
76-77 serie B Samb-Ternana 2-0
77-78 serie B Samb-Ternana 1-0
78-79 serie B Samb-Ternana 0-0
79-80 serie B Samb-Ternana 2-0
80-81 serie C1 girone b Samb-Ternana 3-2
89-90 serie C1 girone b Samb-Ternana 0-2
91-92 serie C1 girone b Samb-Ternana 1-1

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 694 volte, 1 oggi)