CUPRA MARITTIMA – Istanbul, la città dei due mari, è la protagonista del giovedì cinematografico cuprense: questa sera infatti, nell’ambito dei Giovedì d’Essai del cinema Margherita, verrà proiettato il film Crossing The Bridge – The Sound of Istanbul, del regista turco Fatih Akin (già Orso d’Oro al Festival di Berlino 2005 con La Sposa Turca).

Il film-documentario racconta la città turca attraverso un viaggio musicale: c’è la musica araba tradizionale, ma anche le nuove tendenze che arrivano dall’Europa come il rock, l’hip hop, il pop. In questo viaggio il regista, che da anni vive a Berlino, si è basato sulle esperienze di Alexander Hacke, leader della storica rock band d’avanguardia tedesca Einsturzende Neubauten, che durante la composizione della colonna sonora della “Sposa Turca” è entrato in contatto con al realtà musicale di Istanbul.
Fatih Akin lo ha seguito con la telecamera ed ha colto attraverso il mezzo filmico tutte le sonorità della capitale, mescolando traffico, e chiasso cittadino, una versione turca di Music di Madonna, la neopsichedelia, i dervisci e il folk turco. Contaminazioni musicali di una Turchia rivolta all’Europa con un ponte musicale (quello del titolo è il ponte sul Bosforo) che unisce Oriente e Occidente. Attraverso il contatto con la musica di questa terra conosciamo il luogo ma anche il suo popolo.L’inizio è fissato per le ore 21, l’ingresso costa euro 5,50. Organizzazione centro culturale “Jacques Maritain“. All’interno del cinema, inoltre, la Galleria Marconi di Cupra ha installato alcune opere d’arte dell’olandese Peter De Boer.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 540 volte, 1 oggi)