SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ottava giornata del Campionato di Serie C2 di calcio a 5 sarà da ricordare anche per la sospensione di una gara: quella fra San Crispino e Montappone, gara tra l’altro oggetto di inversione di campo per accordo fra le società (il Montappone gioca all’aperto, il venerdì sera, e le rigide temperature hanno consigliato l’inversione di campo).

Sembrerebbe che verso la metà della seconda frazione di gioco, sul punteggio di 5 – 4 a favore del San Crispino, l’arbitro (Alessandra Carminucci della sezione di San Benedetto del Tronto) abbia ritenuto a rischio la sua incolumità a seguito di una presunta aggressione fisica perpetrata ai danni della stessa da parte dei giocatori del Montappone. Il tutto sembra essere nato da un presunto errore arbitrale che alla fine aveva portato, dopo reiterate proteste, all’espulsione del portiere ospite.

Il Giudice Sportivo sembra aver accolto in toto la versione della giacchetta nera infliggendo pesanti squalifiche alla formazione del Montappone, alla quale, innanzitutto, è stata comminata la sconfitta a tavolino (0-6).
Riportiamo un estratto del Comunicato Ufficiale n. 48: “Letto il referto arbitrale dal quale si evince che la gara in oggetto è stata dall’arbitro definitivamente sospesa al 16 minuto del secondo tempo dopo che la stessa veniva avvicinata da un giocatore della Società, che la insultava e minacciava, spintonandola violentemente contro il segna punti. Letto altresì che il giocatore reo di tale atto di violenza nonostante venisse trattenuto da altri giocatori tentava ancora di aggredire l’arbitro con fare gravemente intimidatorio. Preso atto che l’arbitro nel supplemento di referto dichiara che non era più in grado di proseguire la gara non sussistendo i presupposti per portare a termine la stessa in piena indipendenza ed autonomia; P.Q.M.; si decide di sanzionare la Società Montappone C. a 5 con la perdita della gara con il risultato di San Crispino Calcio a 5: 6, Montappone: 0”. Squalifiche inoltre a dirigenti e giocatori (la più pesante fino al 31.12.2009).

Di seguito, si riporta la classifica aggiornata.
Classifica Serie C2, girone C
Juventina F.F.C. 22; Futsal Porto San Giorgio 18; Riviera delle Palme 17; Offida, Torrese, Virtus Samb 16; Folignano, San Crispino 13; Caffè Portos, Montappone 12; Sant’Elpidio a Mare 9; Bocastrum United 6, Real Monturano, Eagles Pagliare, Real San Giorgio 4; Audax Montecosaro 3.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 554 volte, 1 oggi)