ASCOLI PICENO – Una delegazione del Governo venezuelano – guidata dal ministro dell’Economia popolare Pedro Fritz Morejon Carrillo – è in visita al territorio Piceno. In agenda c’è un fitto programma di incontri con numerose realtà produttive dei nostri distretti industriali, le associazioni di categoria, gli istituti di formazione e di ricerca.

Questa importante visita fa seguito alla collaborazione concreta avviata lo scorso ottobre in seguito alla missione economico-istituzionale in Venezuela di una delegazione di imprenditori ed operatori del nostro territorio guidata dal presidente della Provincia Massimo Rossi.

In quella circostanza si erano svolti numerosi ed autorevoli colloqui con rappresentanti del Governo venezuelano, tra i quali il ministro dell’Economia popolare, il ministro del Turismo, il vice ministro degli Esteri (responsabile dei rapporti con l’Europa), alti dirigenti dei ministeri dell’Ambiente e dell’Agricoltura, il sindaco di Caracas e la commissione Ambiente dell’Assemblea nazionale. Esiste infatti un forte interesse del paese latino americano nei riguardi del sistema territoriale provinciale, dell’organizzazione distrettuale delle nostre piccole e medie imprese, del sistema della formazione professionale, oltre che del know how che le nostre aziende possono vantare in molteplici campi.

Oggi, mercoledì 8, la delegazione governativa venezuelana ha visitato l’Ipsia di San Benedetto del Tronto, la FrigoTecnica Internazionale Spa (capofila di un progetto già avviato), il Centro Agroalimentare di Porto d’Ascoli e l’Adriafood di Centobuchi. Svolti anche incontri con le cooperative di lavorazione del pescato del porto di San Benedetto del Tronto ed una visita al Centro di ricerca e trasferimento tecnologico “Asteria” di Centobuchi.

Giovedì 9 gli ospiti stranieri faranno tappa al caseificio Sabelli di Ascoli Piceno dove saranno ricevuti dai rappresentanti delle imprese della filiera agroalimentare. Successivamente visiteranno il polo formativo-pilota di Montegranaro dedicato al distretto calzaturiero per poi trasferirsi a Porto Sant’Elpidio dove incontreranno imprenditori del settore alla presenza di Paolo Petrini, assessore all’Agricoltura e alle Politiche Comunitarie della Regione Marche e Presidente del Distretto industriale calzaturiero.

Ad Ascoli Piceno, nella sala giunta di Palazzo San Filippo, si terrà poi l’incontro conclusivo con il presidente della Provincia di Ascoli Piceno nell’ambito del Tavolo istituzionale della programmazione economica che riunisce associazioni di categoria, organizzazioni sindacali, Camera di commercio, Università e Istituti di ricerca.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 548 volte, 1 oggi)