PESCARA – Il Consiglio regionale degli abruzzesi nel mondo (Cram) “emigra” in America Latina, a Santiago del Cile, per la riunione annuale dei suoi componenti. L’appuntamento è per il 10 e 11 novembre, per discutere il programma delle attività da realizzare nel 2007 e il bilancio del Consiglio, come ha annunciato il presidente del Cram, Donato Di Matteo, capogruppo dei Ds in Consiglio regionale.

La riunione “in trasferta”, fuori dai confini dell’Italia, rappresenta una novità per il Cram, che fino ad oggi si era sempre riunito in Italia. Per il futuro si è già deciso che i componenti del Consiglio, delegati dalle varie associazioni di abruzzesi sparse per il mondo, si incontreranno in Sud Africa, Australia e Stati Uniti.

«È un nuovo modo di organizzare i lavori del Cram, che si riunisce una volta l’anno per discutere programmi e bilancio dell’anno successivo», ha detto Di Matteo. «Il Cram ha cambiato il proprio modo di procedere: da strumento assistenziale che organizzava feste e festicciole ora si è trasformato in piccolo strumento operativo in favore dell’Abruzzo nel mondo».

«L’attività del Cram – ha aggiunto Di Matteo – può avere un ruolo importante dal punto di vista turistico». A tal proposito il presidente del Cram ha anticipato che «le nostre associazioni di emigrati verranno trasformate in vere e proprie agenzie di promozione turistica».

Un tema che verrà ampiamente discusso nell’assemblea di Santiago del Cile, assieme a quello per «una politica di sostegno in favore degli abruzzesi che vivono in quelle realtà dove esistono difficoltà oggettive. Tra l’altro ci siamo attivati per un centro di prima accoglienza medica in Venezuela e per creare dei fondi per un’assicurazione a favore dei più indigenti».

Ad accompagnare come ospite fisso del Cram nei suoi viaggi ci sarà una simpaticissima vecchia conoscenza: il cabarettista e cantante abruzzese ‘Nduccio, che terrà numerose serate di intrattenimento comico e musicale per gli abruzzesi che vivono fuori dall’Italia.

Nei giorni successivi all’appuntamento a Santiago del Cile, Di Matteo parteciperà il 12 novembre in Argentina ad una manifestazione promossa dalla Camera di Commercio di Pescara a Buenos Aires; mentre il 13 e 14, a Montevideo, incontrerà gli abruzzesi emigrati in Uruguay.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 408 volte, 1 oggi)