SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Prefettura di Ascoli Piceno ha reso noto di aver rilasciato un apposito visto di ingresso alla moglie di Ounis Gasmi, il tunisino scomparso nell’affondamento del motopesca Rita Evelin.

La signora Hayet Guitrama – proveniente da Mahdia, città in cui risiede la sua famiglia – raggiungerà nelle prossime ore la nostra città ospite del Comune San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 505 volte, 1 oggi)