SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Daniele Morante riprenderà a sudare domani. Il taglio dietro al ginocchio destro dell’attaccante della Samb sta tenendo in apprensione il clan rossoblu. Il giocatore in ogni caso spera di farcela.
Domenica infatti per Morante ci sarà una sfida particolare, contro il Teramo, sua ex squadra. In biancorosso l’avanti romano ha infatti giocato mezza stagione nel corso del campionato di C1 2002-2003, quando sulla panchina dei “diavoli” sedeva l’ex Samb Luciano Zecchini. Dodici presenze e 2 gol per Morante, che poi, preferitogli Motta, decise di cambiare aria. In gennaio infatti, passò all’Albinoleffe.
Cliccando sulle sei icone a destra è possibile ascoltare l’intervista in Mp3 fatta all’attaccante rossoblu.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 592 volte, 1 oggi)