SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’esordio, amaro, dello scorso 21 ottobre, la Sordapicena, perde anche la seconda partita del campionato nazionale di calcio a 5 FSSI.
Nella tana dell’Adriatica Pescara, gli uomini di Merlini si svegliano troppo tardi: prima pareggiano il gol in apertura dei padroni di casa, ma poi se li fanno sfuggire fino al 4-1, risultato col quale termina il primo tempo.
Nella ripresa, anche grazie a qualche cambio, i rossoblu riescono a portarsi sul 4-3, ma poi una punizione dei pescaresi ristabilisce le distanze. Seguono il sesto gol dei locali e l’ultima rete ospite, quella del definitivo 6-4. I gol della Sordapicena portano le firme di Merlini (doppietta), Malizia e Camela. Da sottolineare la prestazione del portiere cesenate Gazzani, decisivo in più circostanze.
«Purtroppo abbiamo iniziato male il campionato – è il commento di mister Merlini – Il motivo? Credo, principalmente, la condizione ancora approssimativa di alcuni giocatori. Stiamo cercando di ovviare a questa situazione disputanto il Trofeo Sportland, competizione che sicuramente ci aiuterà ad arrivare al top. Speriamo di rifarci comunque sabato prossimo».
Il prossimo impegno della Sordapicena si disputerà a Grottammare, al centro sportivo Sportland. Avversario il Ciociaria, compagine di Frosinone.
Di seguito la formazione che sabato scorso ha affrontato il Pescara.
Gazzani, Guidi, Malizia, Illuminati, Merlini, De Angelis, Caminati, Camela, Brunetti, Barchetta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 633 volte, 1 oggi)