SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutte a punti le formazioni locali nella settima giornata del girone C della Serie C2. Iniziamo stavolta dal Caffè Portos, capace di espugnare il campo del Sant’Elpidio a Mare grazie ad un’ottima prestazione collettiva, impreziosita da diverse giocate illuminanti.

I ragazzi guidati nell’occasione da Pompili, stante l’assenza di mister Mascitti, nonostante un partenza a singhiozzo, sono venuti fuori alla distanza conquistando la vittoria grazie ad una buona ripresa nella quale Caimmi (autore della prima rete biancoverde) e soci hanno imposto il loro gioco. Sugli scudi il duo Pierantozzi – De Vecchis, autori di buone giocate e di belle marcature. Le altre reti portano la firma di Sansone, Corradetti e Bollettini.

A punti anche la Virtus Samb che conquista l’intera posta in palio sul difficile campo del Real Monturano, grazie ad un ottimo Fiori, autore di una importante doppietta. Non era facile ma alla fine questi tre punti permettono ai rossoblu di portarsi a ridosso della zona play-off, ad un sol punto dalla Riviera delle Palme.

Questi ultimi non son riusciti nell’impresa di superare una coriacea Torrese, vera rivelazione del campionato. I ragazzi di mister Canducci hanno visto infrangere le proprie speranze sul bunker difensivo eretto dalla formazione ospite, dopo un assedio durato tutto il secondo tempo. In effetti, la prima fazione di gioco, molto equilibrata, era finita ad appannaggio dei ragazzi della Torrese che nell’unica occasione avuta, con un pizzico di fortuna (deviazione del tiro da parte di un difensore), erano riusciti a portarsi in vantaggio proprio alla scadere, nonostante la Tecno avesse prodotto qualcosina in più.

Nella ripresa, come detto, si è giocato ad una porta sola, con i sambenedettesi diverse volte vicini al goal. Ma la bravura dell’estremo difensore ospite, un paio di pali e la troppa frenesia hanno fatto si che solamente a cinque minuti dal termine la Tecno potesse raggiungere il pari grazie ad un tiro libero dell’ottimo Candellori, trascinatore della serata, il quale poi, nei pochi minuti rimasti, stava riuscendo nell’impresa di ribaltare le sorti di un incontro, sembrato segnato.

La Torrese in ogni modo ha dimostrato di valere il posto in classifica che ha: ottima difesa e ripartenze pungenti ne fanno una squadra cinica. La Riviera, se proprio deve fare un mea culpa, può farlo per un primo tempo poco vivace.
Ottimamente è andata infine all’Offida che si è subito ripresa, battendo in casa l’ostico Folignano, riprendendosi quindi la seconda piazza, sempre alle spalle di una invincibile Juventina Montegranaro.

Il prossimo turno prevede una gara sulla carta agevole per la Riviera delle Palme che si recherà in casa del Real San Giorgio così come non dovrebbe aver problemi il Caffè Portos che riceverà invece il Montecosaro. In ogni modo, il big match dell’ottava di campionato sarà quello tra Virtus Samb ed Offida: in caso di vittoria i sambenedettesi potrebbero raggiungere proprio gli offidani.
Risultati 7^ giornata:
Audax Montecosaro – Eagles Pagliare 6 – 3, Bocastrum United – Juventina F.F.C. 1 – 7, Futsal PSG – Montappone 8 – 6, Offida – Folignano 5 – 3, Real Monturano – Virtus Samb 3 – 5, Riviera delle Palme – Torrese 1 – 1, San Crispino – Real San Giorgio 4 – 1, Sant’Elpidio a Mare – Caffè Portos 5 – 7.
Classifica Serie C2, girone C
Juventina F.F.C. 19; Offida, Torrese 16; Futsal Porto San Giorgio 15; Riviera delle Palme 14; Virtus Samb, Folignano 13; Montappone 12; San Crispino 10; Caffè Portos 9; Bocastrum United, Sant’Elpidio a Mare 6; Real Monturano, Real San Giorgio 4; Audax Montecosaro 3; Eagles Pagliare 1.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 781 volte, 1 oggi)