SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Cuprense cerca il settimo risultato utile consecutivo. Difficile il match contro la Torrese, domenica sconfitta dal Porto Potenza. Mister Fermanelli non potrà ancora contare su Gabrielli e Alighieri.
Il Porto d’Ascoli ha ripreso a vincere. E vuole continuare a farlo ai danni del Campofilone, ultimo in graduatoria. Torna in panchina mister Grilli. Rocchi e Rossi saranno costretti a guardare la gara dalla tribuna per risentimenti muscolari.
La Ripa cerca il riscatto in casa del Monticelli. Gli amaranto, quarti in graduatoria a quattro lunghezze dalla capolista Petritoli, ritrovano due pedine importanti: il bomber Di Filippo e Valentini assenti sabato per squalifica.
Il diktat dell’Acquaviva è uno solo: voltare pagina. Gli aranciocelesti si mettono dietro le spalle la pesante sconfitta rimediata in quel di Petritoli e guardano, ottimisti, al match con il Comunanza. Rientra Traini. Migliorano Deogratias e Casagrande, nonostante sabato abbiano giocato lo stesso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)