GROTTAMMARE – Giovedì 26 ottobre Padre Luis, vice parroco della parrocchia San Pio, ha ricevuo ufficialmente parte del ricavato della tradizionale lotteria organizzata ogni estate dai Democratici di Sinistra di Grottammare in collaborazione con l’Associazione culturale Pegaso. La somma raccolta, pari a 2.500 euro, è finalizzata all’adozione a distanza di dieci ragazzi dell’Honduras.
L’associazione Pegaso e i DS di Grottammare sono impegnati da quattro anni nella raccolta di fondi utili per consentire ai dieci giovani adottati a distanza di completare il corso di studi nel loro paese di origine.
Nel suo intervento Padre Luis ha portato i saluti dei dieci ragazzi honduregni con i quali mantiene frequenti contatti, sottolineando l’importanza di iniziative come questa e commentando quanto il programma televisivo “L’isola dei famosi”, ambientato in un’isola dell Honduras, dia un’immagine distorta della reale povertà nella quale versa il Paese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 291 volte, 1 oggi)