SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Proseguono senza sosta le ricerche dei tre marinai dispersi, Francesco Annibali, Ounis Gasmi e Luigi Luchetti, in seguito al naufragio di giovedì mattina del motopesca Rita Evelin.
Gli uomini della Capitaneria di Porto di San Benedetto stanno pattugliando l’Adriatico e, al contempo, stanno perlustrando il relitto dell’imbarcazione con il Robot Filoguidato (R.O.V.), alla ricerca di qualche indizio. Al momento – scriviamo quando sono passate da pochi minuti le 15 – non ci sono novità di rilievo.
Nel frattempo di seguito riportiamo la scheda tecnica del Rita Evelin (fonte: Rina SpA), motopescherecccio costruito nel ’99 a Ravenna e in acqua dal 2000.
LA SCHEDA TECNICA DEL RITA EVELIN
Nome: RITA EVELIN
Stazza lorda 17,20 tonnellate
Società armatrice: Guidi Nicola SAS S. Benedetto del Tronto
Entrata in servizio nel 2000
Costruita dai Cantieri Ravenna srl di Ravenna (numero di costruzione 09/99)
Propulsione: 1 elica ed 1 motore; potenza 101,2 KW
Verifiche periodiche (annotazioni di sicurezza) triennali
Ultima verifica effettuata, con esito positivo, il 9 agosto 2006.
Altre informazioni:
Numero iscrizione SB 498
GT 48
HP (potenza del motore) 137,5
KW 101,2

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.471 volte, 1 oggi)