SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sei tifosi, quattro del Giulianova e due della Sambenedettese, sono stati denunciati in seguito agli incidenti scoppiati al termine dell’incontro del 15 ottobre valevole per la sesta giornata del girone B della serie C1. Sono accusati di lancio di sassi ed uno di loro anche di lesioni ad un funzionario della Polizia di Stato, intervenuto per sedare la rissa.

Intanto, prosegue l’attività d’identificazione dei responsabili: presto potrebbero essere presi provvedimenti analoghi per altri tifosi coinvolti negli incidenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.024 volte, 1 oggi)