SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri 23 ottobre, alle 4 di notte, una pattuglia di carabinieri ha colto in flagrante il ventunenne sambenedettese A.C. mentre vendeva eroina a due suoi coetanei.
Nel controllare i passeggeri della Fiat Punto parcheggiata nei pressi del cimitero i militari si sono accorti che il conducente si è disfatto di un involucro di plastica. All’interno del pacco sono stati rivenuti 5 grammi di eroina che A.C. – proprietario della vettura – stava vendendo ai due passeggeri. I giovani sono stati accompagnati in caserma per accertamenti, in seguito ai quali lo spacciatore è stato arrestato e i due ragazzi segnalati come assuntori di stupefacenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 583 volte, 1 oggi)