SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica trionfale per le formazioni della Soltec Ruby Samb che, dall’Under 15 ai Seniores, raccolgono cinque vittorie su cinque.
Tutto fin troppo facile per i Seniores – rientravano Damiani, Pasqualini e Spina, mentre ancora al palo è rimasto Perozzi – che al Ballarin hanno vinto la terza partita della stagione contro la matricola Mogliano. I rossoblu in questo modo si confermano a punteggio pieno, mantenendo la vetta della classifica della divisione Marche e, soprattutto, tenendo fede ai propositi, ambiziosissimi, del sodalizio di via Morosini – leggere per credere le parole del patron Fioroni, da noi interpellato giusto lo scorso fine settimana («Soltec presto in A», ci aveva detto, in sintesi, il presidente rossoblu).
Inutile qualsiasi commento: troppo deboli e inesperti gli ospiti, che difatti perdono 120 a 0, per creare problemi alla formazione di Sergio Pignotti, la quale, nonostante il no contest, è riuscita ad esprimere un ottimo gioco.
Quadro roseo anche per quello che riguarda il settore giovanile: la domenica appena trascorsa ha segnato l’ennesimo en plein di successi. L’Under 15 di Simonetti e D’Angelo stravince (97-0) la sfida contro l’Alta Umbria. Stesso avversario e risultato più meno identico per l’Under 17, che si impongono sugli avversari 105-0, nonostante qualche assenza importante (Fratalocchi, Germini, Mosca).
Bene anche l’Under 19, di forza in casa del Chieti (48-5). I ragazzi di mister Valentini e Piergallini si stanno confermando a buoni livelli. Nota di merito per Abbate, al rientro dopo un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per lungo tempo.
Infine ricordiamo che da oggi, direttamente presso la sede rossoblu, allo stadio Ballarin, iniziano le iscrizioni per il mini rugby (campionato Under 13).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 614 volte, 1 oggi)