Montottone-Porto d’Ascoli 1-1
MONTOTTONE: Pagliuca, Crudeli, Borraccini, Mancini, Paccapelo, Muzi (76° Marsili), Canullo, Mentili, Matricardi, Della Valle (88° Volpi), Cinti (Seccacini, Balestrini, Boccatonda, Oro, Alessi) All. Montanari
PORTO D’ASCOLI: Induti M, Induti Ale, Pompei, Filipponi Se (72° Rocchi), Palanca, Induti And, Fiorino (57° Suppa), Chiappini, De Cesare, Clementi (62° Del Toro), Schiavi (Filipponi Si, Pignotti, Gaetani, Straccia) All. Alfonsi
ARBITRO: Montaguti di Macerata
RETI: 66° Canullo (M), 68° Chiappini
NOTE: 92° espulso Mentili per fallo da tergo
MONTOTTONE – E’ un Porto d’Ascoli rigenerato quello che ha pareggiato sul campo del Montottone. I biancocelesti hanno impressionato per capacità organizzativa e per la spiccata propensione nella costruzione del gioco; di contro la gara è stata macchiata dalle solite leggerezze che, alla resa dei conti, hanno finito per condizionarne l’esito finale. Il pareggio insomma lascia l’amaro in bocca agli uomini di mister Grilli.
Si intuisce fin dalle prime battute che i biancocelesti hanno voglia di vincere. Palanca verticalizza per Clementi, diagonale messo in corner da Pagliuca. Dalla bandierina Schiavi invita Andrea Induti, stacco di testa, la sfera rimbalza a terra e poi esce.
I locali rispondono all’8° con un contropiede di Muzi, il quale solo in area stampa la palla sul palo. Lo stesso ci riprova al 19°: Marco Induti manda fuori. Al 23° punizione a scendere di Schiavi, di poco alta. Poco dopo Pagliuca ci mette la mano sull’insidiosa conclusione di Fiorino.
Al 33° Chiappini vince un contrasto a centrocampo, avanza, vede libero sulla sinistra Schiavi e lo serve. Diagonale che Filipponi ribadisce in rete. L’arbitro annulla per fuorigioco di quest’ultimo. Al 40° Marco Induti si oppone alla punizione di Cinti.
Beffarda la ripresa. Il Porto d’Ascoli preme, il Montottone segna. Cross di Crudeli, di potenza Canullo (66°) insacca. La gioia dura poco. Trascorrono due minuti, Del Toro viene caricato a limite dell’area. L’arbitro concede la punizione. Chiappini beffa Pagliuca sul primo palo. Lo stesso tenta la doppietta personale, la difesa locale si salva in corner.
All’85° De Cesare servito da Chiappini, spara tra le braccia del portiere di casa. Finale concitato con Mentili espulso per fallo da tergo.
Di seguito le pagelle del Porto d’Ascoli
INDUTI M 6.5 affidabile. Piccole insicurezze nelle uscite
INDUTI ALE 7 in ritardo su Muzi poi si prende il merito di dirigere discretamente
POMPEI 7 prodigioso
FILIPPONI SE 7 guerriero
PALANCA 7 autoritario
INDUTI AND 7 attento: recupera su Della Valle e sfiora la rete
FIORINO 7 spende tante energie. Dribbla Canullo e Mentili con eleganza
CHIAPPINI 7.5 piedi fatati, grande cuore e polmoni d’acciaio
DE CESARE 6.5 appoggia i compagni
CLEMENTI 7 la classe si nota anche quando non si segna
SCHIAVI 6.5 frena Matricardi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 437 volte, 1 oggi)