MACERATA – Nuova stagione espositiva per Fuorizona artecontemporanea. Ad aprire le mostre è Anya Janssen, artista olandese che ha concentrato il proprio lavoro sul tema del ‘doppio’, per indagare quanto l’individuo può essere influenzato dall’ambiente e quanto può esserlo da fattori genetici.

In “Double – Edged II” la Janssen ha studiato due gemelle olandesi seguendo con attenzione la loro esistenza, per cercare di rispondere alla domanda “quanto del comportamento umano, delle caratteristiche personali, è determinato da fattori genetici e quanto, invece, è indotto dalla società o legato a condizionamenti culturali”. Neanche l’artista riesce a dare una risposta definitiva, e lo sdoppiamento, oltre che nell’individuo, si materializza anche nel reale.

Anya Janssen ha partecipato a numerose collettive e ha allestito mostre personali in tutto il mondo. La mostra, che verrà inaugurata sabato 21 ottobre alle 19.00, sarà visitabile fino al 30 novembre a Fuorizona artecontemporanea, via Padre Matteo Ricci 74/76 Macerata. Info tel/fax: 0733.230818

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)