MONTEPRANDONE – Interessante appuntamento di fine ottobre a Monteprandone: Sfiorando l’orizzonte. Tra le suggestioni dell’arte e gli incanti del paesaggio” rappresenta un invito, prendendo spunto dal panorama che si gode dalla cittadina picena, alla sosta e alla contemplazione. L’associazione culturale Officina San Giacomo ha organizzato, presso l’Hotel San Giacomo, un percorso di arte che si snoderà fino a dicembre 2007.

Dodici giovani emergenti, uno per ogni mese, si alterneranno nell’insolita cornice dell’Hotel, esponendo i propri lavori coadiuvati ogni volta da un curatore diverso. E ad ogni inaugurazione seguirà un ricco buffet offerto da Ermetina e Franco, proprietari della struttura.

Domenica 22 ottobre alle 18.00 verrà inaugurata la prima mostra, con le opere di Matteo Fuzzi. «Guardiamo attraverso una superficie, come fosse di vetro, restando disorientati da ciò che vediamo al di là. Una presenza umana si muove lentamente compiendo piccoli gesti, estremamente simbolici. Nell’arte di Matteo Fuzzi realtà e finzione si fondono in un unico gesto. È difficile distinguerle quando nell’opera troviamo l’immagine dello stesso autore nell’atto di autoritrarsi. Il fare artistico diventa un unicum con il proprio creatore, in un gioco di riflessi abile e surreale. Un’impressione che viene potenziata dall’attenta impostazione delle fonti di luce. Poche e direzionate in modo che la figura emerga dal fondo scuro, potenziando plasticità e impatto espressivo.» Così di lui Cristina Petrelli.

Matteo Fuzzi è un artista riminese del 1981 e attualmente frequenta il terzo anno della sezione di pittura dell’Accademia di Belle Arti di Urbino. Nel 2005 ha vinto il “Premio Internazionale di Pittura e Scultura R. Gardeschi” di Moncioni (AR). Ha tenuto una personale nel 2006 a Montevarchi, in provincia di Arezzo, dal titolo “Impersonale” e una collettiva a Catania nell’ambito della “23° Biennale Internazionale dell’Umorismo”.

Per informazioni: Hotel San Giacomo, tel. 0735.62545; Associazione Culturale “Officina San Giacomo”, tel. 328.7180203

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 596 volte, 1 oggi)