MONTEPRANDONE – L’Handball Club Monteprandone cerca il riscatto dopo la pesante battuta d’arresto rimediata sabato scorso, all’esordio, di fronte ad una Polisportiva Lazio sembrata nettamente superiore e, probabilmente, tra le maggiori indiziate al salto di categoria.
Domenica mattina i celesti renderanno visita al Cassino, altra formazione che ha “bucato” la prima, alzando bandiera bianca al cospetto della Virtus Roma, nella Capitale. Una sfida dunque che anche i padroni di casa vorranno fare loro. Per i monteprandonesi il secondo banco di prova della stagione; magari ci sarà meno emozione, fatto sta che l’infermeria non si è ancora svuotata.
Anzi: ai forfait di Consorti, alle prese con una distorsione alla caviglia, e Daniele Poletti, il quale potrebbe averne ancora per molto, dopo l’infortunio patito nel corso della finale contro l’Ancona, si è aggiunto, giusto ieri sera, quello di Pierpaolo Romandini, quasi certamente stiratosi alla coscia destra – il vicecapitano nelle prossime ore si sottoporrà agli accertamenti del caso. A rientrare il solo Traini, che ha smaltito l’infiammazione al tendine del ginocchio
Non partità per Cassino nemmeno mister Pasquale Iadarola – guiderà la squadra Giorgio Allegrini – il quale è fuori per motivi di lavoro. Figura infine nella lista dei convocati stilata al termine della seduta di rifinitura Giuseppe Amato, 23enne cresciuto nel vivaio dell’allora Hc San Benedetto che, pur svolgendo il servizio di leva a Viterbo, si unirà al gruppo e parteciperà a questa prima trasferta dell’anno. Si tratta di un centrale che, a dispetto della giovane età ha un discreto bagaglio di esperienza. Visto il momento di mergenza, farà sicuramente comodo ai celesti.
Di seguito riportiamo la lista completa dei convocati per la sfida di Cassino (si gioca domenica alle ore 11).
Portieri
Falà, Traini
Terzini
Veccia, Sciamanna, Antognozzi
Ala
Marco Poletti, Fanesi, Bisirri
Centrali
Fabio Poletti, Amato
Pivot
De Cugni, Gabrielli, Sbei
Nel dettaglio i risultati maturati nel corso della prima giornata di campionato. A seguire la classifica del girone D.
Pescara-Eurografica Guardiagrele 22-20
Monteprandone-Lazio 13-26
Virtus Roma-Cassino Gaeta 84 21-17
Ancona-Flavioni 42-26
CLASSIFICA
Ancona 3, Lazio 3, Pescara 3, Virtus Roma 3, Monteprandone 0, Cassino 0, Flavioni 0, Guardiagrele 0.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 405 volte, 1 oggi)